Spezia-Perugia 2-2, Iemmello sorpreso: "Non mi aspettavo l'esclusione"

Il bomber, entrato al posto di Falcinelli e autore del gol del pari al 90', ha parlato dopo il match ai microfoni di Dazn: "Per 20-25 abbiamo dominato, poi li abbiamo rimessi in corsa noi. Io capocannoniere? Se me lo permettono...". Da Oddo bastone e carota: "Gran gol, ma deve fare di più come tutti"

'Re Pietro' non delude i tifosi del Perugia, che ha fatto esultare al 'Picco' di La Spezia quando ha segnato il gol del 2-2 (quarto in quattro gare di campionato per lui) al 90' dopo essere entrato al posto di Falcinelli qualche minuto prima. "Non mi aspettavo l'esclusione - ha detto subito dopo il match ai microfoni di Dazn - . Il mister ha fatto le sue scelte e cambiato molto rispetto alla gara precedente (0-0 con la Juve Stabia) ma l'importante è il collettivo per poter arrivare in alto. Oggi eravamo partiti fortissimo e nei primi 2-25 minuti lo Spezia sembrava non esistesse. Poi li abbiamo rimessi in corsa noi, loro sono stati bravi e fortunati a sfruttare il momento e la strada si è messa in salita, ma per fortuna alla fine l'abbiamo ripresa". Grazie peroprio a un gol di 'Re Pietro' che ha anche un obiettivo personale: "Il titolo di capocannoniere? Certo che ci punto, se me lo permettono".

DA ODDO BASTONE E CAROTA - Di Iemmello ha parlato anche Massimo Oddo dopo il match ai microfoni di 'Tef Channel': "Ha fatto un gol, un gran gol e ci tiriamo giù il cappello. Ma fino a quel momento non ero contento della sua prova perché ci ha dato poco e deve fare di più così come Buonaiuto e tutti gli altri. Il black-out di oggi dopo mezz'ora giocata alla grande, quando potevamo segnare più di due gol, mi fa arrabbiare molto e non conta la gioventù che è un alibi. Anche i più esperti hanno avuto un atteggiamento sbagliato e tutti quanti dobbiamo migliorare". Poi sul modulo: "Noi dobbiamo essere bravi a saper fare tutto come abbiamo fatto oggi nel finale, quando ho messo due calciatori offensivi sulle fasce per cercare di aprire le loro maglie. Magari martedì sera con il Frosinone faremo qualcosa di diverso, vediamo in base alle situazioni".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Follia sul treno: ha il biglietto, ma picchia lo stesso il controllore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento