Pallavolo A1 - Euforia per la coppa, ma testa subito alla Superlega

Grande soddisfazione in casa bianconera per l’accesso alla Final Fuor della Del Monte® Coppa Italia SuperLega! Ma domenica torna il campionato con la sfida casalinga

In tasca il biglietto per Milano! È iniziato così il venerdì della Sir Safety Conad Perugia, reduce dalla grande serata di ieri culminata con la vittoria con Verona e con la qualificazione alla Final Fuor di Assago della Del Monte® Coppa Italia SuperLega!  L’applauso convinto dei 2500 del PalaEvangelisti è stato il suggello migliore ad una prestazione, la prima del 2016, davvero convincente degli uomini del presidente Sirci, apparsi decisamente in palla dopo tre settimane di importante lavoro in palestra. 

Ma questa è la stagione del ritmo incalzante, perciò i Block Devils già oggi pomeriggio tornano sotto le volte di Pian di Massiano perché domenica riprende anche la SuperLega con il match casalingo (fischio d’inizio alle ore 17:00) con la Revivre Milano. Un match da preparare con molta attenzione per i bianconeri che cercheranno di far propria l’intera posta in palio per riprendere slancio anche in campionato.  C’è dunque da chiudere in fretta la serata di Coppa Italia, seppure bellissima. E non c’è modo migliore di farlo che con le parole dei protagonisti.

“La Final Four era un obiettivo primario per noi, lo volevamo fortemente”, spiega capitan Buti. “Le due gare di Verona di fine 2015 non ci erano piaciute, non era quella la vera Sir. Invece ieri sera abbiamo dimostrato che siamo ben altro. Volevamo questo risultato e ce l’abbiamo fatta, grazie anche ad un ottimo servizio. Se battiamo così, credo che possiamo toglierci delle soddisfazioni. Nelle ultime gare questo fondamentale era un po’ mancato e si sa che nella pallavolo moderna senza servizio tutto diventa difficile. Adesso è importante ripartire forte in palestra da questa vittoria con Verona, ma certo il 2016 è iniziato nel modo migliore”.

“Abbiamo giocato bene”, sintetizza invece l’allenatore bianconero Boban Kovac. “Verona è una squadra che contro di noi gioca molto bene, che ha sicurezza e che ci ha messo molto in difficoltà nelle altre partite. Invece ieri sera siamo stati bravi a metterli in difficoltà in ogni fondamentale ed il risultato è arrivato. Lo stato dell’arte di questa Sir? Beh, intanto avrei preferito avere tutti gli effettivi durante la pausa. Ancora non ci capiamo bene in alcune situazioni, cosa normale con un nuovo allenatore, ma si tratta di piccole cose che però possono essere molto importanti durante la partita. La mia opinione è che questa squadra può crescere ancora molto e con tanto lavoro faremo di tutto per giocare al massimo delle nostre potenzialità”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prevendita Perugia - Milano - Scatta oggi pomeriggio venerdì 15 gennaio, a partire dalle ore 15:00, la prevendita dei biglietti per la seconda di ritorno di SuperLega, il confronto tra Perugia e Milano in programma domenica 17 gennaio alle ore 17:00 al PalaEvngelisti. La prevendita sarà attiva presso l’outlet della Sir Safety System (Santa Maria degli Angeli, Via dei Fornaciai 9) dal lunedì al venerdì dalle ore 15:00 alle ore 19:00 ed il sabato mattina dalle ore 9:30 alle ore 12:30. Sarà attiva anche la prevendita on-line direttamente dal sito internet www.bookingshow.it e nei seguenti punti vendita bookingshow della provincia di Perugia:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Maestro di danza muore mentre fa lezione a Santa Maria degli Angeli

Torna su
PerugiaToday è in caricamento