Volley, la Sir Safety batte Corigliano e vola in A1

La Sir Safety Volley batte Corigliano in traferta e si guadagna il pass per volare in A1. La Partita disputata in Calabria termina con il punteggio di 0-3 a favore degli umbri

La Sir Safety Perugia sbanca il palazzetto dello sport di Corigliano e conquista la promozione in A1. La squadra umbra, vince in trasferta in  Calabria per 3 set a zero e corona il sogno di entrare nell'olimpo delle migliori squadre.

I ragazzi di Kovac e Fontana, riferisce l'ufficio stampa della Safety, giocano un match esemplare e coronano un sogno inseguito per sette mesi. Tamburo ha trascinato i compagni a suon di attacchi vincenti, Petric  e Vujevic hanno scardinato, il primo di potenza ed il secondo di pura classe, il muro avversario, Daldello è stato il solito direttore d’orchestra degno della Scala.

E poi un grande Tomassetti in primo tempo, un insuperabile Corsini a muro (ben 6 quelli vincenti), un Cesarini incredibile per come riesce sempre ad essere dove arriva il pallone. E ancora Bucaioni, che entra a muro e fa sempre muro, Belcecchi, che entra in battuta e fa sempre danni. E Bartoli, Lattanzi, Fusaro, Zamagni.

La gara è stata sempre condotta, salvo alcuni momenti, dai Block Devils, con Corigliano che ci ha provato soprattutto nel secondo set con l’ex Tomassello ed Edgar, trascinata dal suo splendido pubblico, sportivissimo alla fine nell’applaudire la Sir, a dimostrazione che questo splendido sport si può, e deve, vivere come una festa. Davvero complimenti sinceri! Ma questa è la serata di Perugia! Che vola, vola e ancora vola in A1 al banchetto dei migliori.

TABELLINO

CAFFE' AIELLO CORIGLIANO-SIR SAFETY PERUGIA 0-3

Parziali: 18-25, 22-25, 14-25

Durata Parziali: 26, 30, 32. Tot.: 1h 18’

CAFFE’ AIELLO CORIGLIANO: Kindgard 2, Edgar 8, Tomasello 7, Sperandio 5, Galic 6, Spescha 9, Viva (libero), Santucci 1, Padura Diaz, De Giorgi. N.E.: Dutto, Muccio, Casciaro (libero). All. Nacci, vice all. Flisi.

SIR SAFETY PERUGIA: Daldello 4, Tamburo 16, Corsini 8, Tomassetti 6, Vujevic 13, Petric 11, Cesarini (libero), Bucaioni 1, Belcecchi. N.E.: Bartoli, Zamagni, Lattanzi, Fusaro (libero). All. Kovac, vice all. Fontana.

Arbitri: Giorgia Spinnicchia - Massimo Marchello
 

Potrebbe interessarti

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Occhio ai falsi amici della dieta: i cibi insospettabili che non fanno dimagrire

I più letti della settimana

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Nomine & Poltrone - Concorso per presidi, ecco i nomi dei 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria

  • Terremoti, il sismologo Padre Martino in Cina: "Fratture di faglie conseguenti a trivellazioni e nucleare"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento