Serie B Rugby, la Barton non si ferma più e torna a sognare la "A": vittoria Firenze

Florentia - Barton Cus Perugia  10-24 (10-16 dpt)
Florentia: Giraldi, Fasano, Bianchini, Stefanini, Fei, Valente, Ferrata, Ghelardi, Baggiani, Goretti, Palandri, Rossi, Lunardi, Mattei, Vicerdini. A disp.: Chellini, Caprio, Guidotti, Caciolli, Borgianni, Bini, Nenciarini.
Barton Cus Perugia: Gioè, Battistacci (Bellezza E.), Magi, De Leo, Franzoni, Sportolari, Corbucci, Zualdi (Sonini), Scaloni, Mazzanti, Bresciani (Bellezza M.), Renetti (Novelli), Sampalmieri (Paciosi), Cappetti (Tribastone), Macchioni. A disp.: Betti. All.: Speziali e Gamboni.
Marcatori - Primo tempo: cp Gioè (3-0), m Massanti tr Gioè (10-0), m Fei tr Valente (10-7), cp Gioè (13-7), cp Valente (13-10), cp Gioè (16-10). Secondo tempo: cp Gioè (19-10), m Cappetti (24-10).
  
La Barton Cus Perugia chiude il 2016 con un altro successo, l'ottavo stagionale. Domenica pomeriggio sul campo del Florentia si è imposta con il punteggio di 24-10, nell'incontro valido per la nona giornata del campionato nazionale di rugby di serie B maschile, girone 2. E' stata una partita molto chiusa, giocata intorno al punto d'incontro. Il Florentia ha puntato sulla sua forte mischia ma i biancorossi hanno retto bene e sono venuti fuori sulla distanza. Bene anche il trequarti che hanno dimostrato di avere le capacità tecniche per fare la differenza.

Soddisfatto Alessandro Speziali, coach della Barton insieme a Gianluca Gamboni, che a fine partita dichiara: "Questa è stata, a livello di approccio mentale, la trasferta più difficile che abbiamo giocato fino ad ora. E' stata una gara dura e tosta ma noi l'avevamo preparata con attenzione, con ordine, con quello che abbiamo fatto in settimana e l'abbiamo vinta bene. A Florentia abbiamo dimostrato che stiamo crescendo bene e dobbiamo continuare a lavorare così".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Vittoria fondamentale", afferma anche il presidente Alessio Fioroni. "Chiudiamo nel migliore dei modi la prima parte del campionato. Firenze, campo temibile, ostico, ma la squadra è definitivamente consapevole dei propri mezzi e, cosa più importante, serena. Sono molto contento di come stanno andando le cose". La Barton Cus Perugia tornerà in campo il prossimo 8 gennaio ed ospiterà a Pian di Massiano lo Jesi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 12 luglio: due nuovi positivi, aumentano gli isolamenti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento