Serie B, Perugia - Avellino: pari in rimonta. Salva Cerri dal dischetto

Il Grifo rimonta il vantaggio degli iripini conquistando un pareggio. Biancorossi più cattivi e carichi ma la vittoria ancora non arriva. Manca ancora una vera identità per questo Perugia

PERUGIA: Rosati, Zanon, Volta, Monaco, Pajac, Brighi, Falco, Bandinelli, Bonaiuto, Di Carmine, Mustacchio. A disposizione: Santopadre, Belmonte, Bianco, Casale, Cerri, Colombatto, Dossena! Han, Nocchi, Terrani. All: Roberto Breda 

AVELLINO: Radu, Laverone, Suagher, Migliorini, NGawa, Molina, Di Tacchio, Moretti, D'Angelo, Asencio, Ardemagni. a disposizione:Bidaoui, Camara, Castaldo, Falasco, Gilha, Iuliano, Kresic, Lasik, Lezzerini, Pagherà. All: Walter Alfredo Novellino

ARBITRO: sig. La Penna di Roma 1

ASSISTENTI: Baccini di Conegliano - Scatragli di Arezzo

IV UOMO: Meraviglia di Pistoia 

Formazione inedita per il Perugia con Breda che lascia in panchina Colombatto ed Han e schiera Di Carmine come prima punta con alle spalle Falco, Bonaiuto e Mustacchio. In difesa spazio per Pajac e  Zanon sulle corsie esterne mentre al cento della difesa Volta e Monaco. Davanti a loto la coppia Bandinelli- Brighi mentre in porta torna Rosati.

1'pt: partiti!!! T

7'pt: piove copiosamente allo stadio Curi con il campo che sembra reggere comunque bene. Pernquanto riguarda la partita nulla da segnalare se non una sgroppata di Bonaiuto sulla fascia è fermato in fallo laterale. Per il resto azioni velleitarie da entrambe le parti

11'pt: annullato gol all'Avellino per fuorigioco. Punizione dalla trequarti, palla in mezzo, Suagher insacca ma è offside

15'pt: gara tutto sommato equilibrata con le due squadre che difficilmente trovano varchi validi per scalfire le rispettive difese  

18'pt: grandissima parata di Radu con la conclusione ravicinatissima di Di Carmine. Occasione sprecata con la porta sguarnita

23'pt: grande occasione per l'Avellino con Laverone che serve Miglioriniche prova la conclusione. La palla si infrange tra il palo e o guantoni di Rosati. Pericolo sventato per i padroni di casa 

29'pt: stavolta ci prova Falco con un gran destro ma è bravo Radu a parare in due tempi

30'pt: ilGrifo cerca di fare la partita provando ad alzare i toni e riversandosi spesso in avanti pur trovando sempre complicato creare conclusioni importanti 

36'pt: Volta devia malamente un pallone e Asencio lo intercetta sparando un tiro che fa la barba al palo

40'pt: botta e risposta con il Perugia che ci prova con Monaco. Angolo, testata e pallone a lato

42'pt: RETE DELL'AVELLINO! Ardemagni.Crosso di Laverone e la punta del puoi insacca di testa. Nessun festeggiamento essendo Ardemagni un ex molto amato

45'pt: finisce qui la prima parte della gara. Grifo ancora in difficoltà e adesso bisognerà inventarsi ancora qualcosa di nuovo

1'st: si riparte con gli stessi 22 del primo tempo. Intanto cade sempre più copiosa la pioggia al Curi

7'st: Grifo in avanti con Bandinelli che serve un pallone dalla sinistra dell'area, pallone al bacio per Di Carmine che da posizione centrale a due passi da Radu si fa anticipare da un difensore irpino mandando alle ortiche una ghiottissima occasione 

9'st: punizione dalla trequarti , palla in mezzo inzuccata di Volta e palla che vola alta sopra la traversa 

11'st:  sostituzione per ilmPerugia. Esce Mustacchio, spento a dire la verità, ed entra Terrani 

12'st: altra sostituzione perugina. Via Falco per Cerri

18'st: forti proteste dei grifoni per un presunto fallo da rigore su Cerri. Il direttore di gara non ravvede nessuna infrazione e si procede. Inutili le proteste 

20'st: cambio per i lupi. Esce Asencio per Castaldo 

21'st: terzo ed ultimo cambio per i padroni di casa. Esce Brighi per Bianco 

22'st: ancora proteste da sponda perugina con una mischia in area nella quale restano a terra due giocatori. La palla rimane in gioco, la chiude Terrani che manda alto. Azzittisce tutti il direttore di gara che anche stavolta non ravvede sanzioni

23'st: cambio Avellino. Esce Moretti per Lasick

26'st: paratissima di Rosati su D'Angelo che parte velocissimo arriva in area e lascia partire la conclusione che il portiere perugino blocca

28'st: RIGORE PER IL GRIFO. DAL DISCHETTO VA CERRI CHE RIMETTE LE COSE IN PARO. PERUGIA 1 AVELLINO 1

35'st: massimo sforzo per il Grifo che cerca di spingere in avanti per cercare la zampata vincente. Resiste l'Avellino con tutte  le proprio forze 

40'st: battute finali coni lupi che provano ad andare avanti. È comunque un continuoribaltamento di fronti. Ci prova Cerri, murato

45'st: finito il tempo regolamentare, si giocherà per altri 4 minuti

46'st: acuto dell'Avellino con un gran tiro da fuori area di Di Tacchio, parata aerea di Rosati che salva capra e cavoli. Nella concitazione vivente espulso anche mister Novellino per proteste 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

49'st: finisce qui con una buona pari per il Perugia che rimonta e si salva dalla furia finale dell'Avellino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • LA LETTERA al sindaco. Ordinanza: "Non si interviene così: chi ha sbagliato paghi ma senza penalizzare noi commercianti"

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Risse e assembramenti, l'assessore Merli: "Ecco perché abbiamo dovuto chiudere il centro storico". Da stasera super controlli

Torna su
PerugiaToday è in caricamento