Serie B calciomercato, Oddo promuove il Perugia: “Buona la prima! Benali? Vediamo...”

Il nuovo tecnico soddisfatto dopo il debutto in amichevole contro la Pietralunghese, battuta 8-0: “La tripletta di Iemmello? È il suo mestiere. Nel mio 4-3-2-1 voglio velocità di circolazione e verticalizizzazioni. Il mercato? Qualcosa manca...”

Massimo Oddo è soddisfatto dopo il debutto del suo Perugia, che nel ritiro di Pietralunga ha battuto 8-0 i dilettanti locali della Pietralunghese, squadra di Promozione umbra: “Al di là del risultato sono contento dei ragazzi perché hanno provato a giocare e a fare le cose su cui abbiamo iniziato a lavorare, cioè la difesa a 4 e la manovra offensiva. Nel mio 4-3-2-1 voglio circolazione di palla veloce e verticalizzazioni, perché la porta è davanti, e i due esterni non mi piacciono troppo larghi ma voglio che si stringano sotto alla punta. Come fa Capone? Lo abbiamo preso proprio perché sa fare questo lavoro”.

I SINGOLI - È proprio l’ex Atalanta ha fornito nel primo tempo due assist al nuovo attaccante Pietro Iemmello autore di una tripletta: “Fare gol è il suo mestiere. Di Chiara? L’ho messo a mezzala perché al momento abbiamo altri due terzini sinistri (Nzita e Falasco, ndr) e lui è quello che sa interpretare meglio più ruoli. Perché negli ultimi 10-15 minuti abbiamo giocato in nove (fuori Falasco e Bianchimano, ndr)? Per stimolare un po’ di più la difesa che in questo tipo di partite è meno impegnata. Una nota negativa? In alcuni tratti poco equilibrio, perché in queste gare magari tutti vogliono andare avanti per segnare, ma nel complesso sono soddisfatto”.

IL MERCATO - Il discorso passa poi al calciomercato: “Ci manca ancora qualcosa ma la società, con cui ho grande sintonia, sa cosa. Benali? È un ottimo calciatore e ci ho già lavorato (a Pescara mentre ora è al Crotone, ndr) ma vediamo... Al di là dei nomi comunque servono giocatori funzionali e con determinate caratteristiche”. Infine un messaggio d’amore ai tifosi: “oggi hanno dimostrato grande entusiasmo venendo numerosi e noi dovremo cercare di portarne sempre di più allo stadio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PAROLA A CARRARO - Dopo il match ha parlato anche il 21enne regista Marco Carraro, tornato in prestito dall’Atalanta: “Sono felice di essere di nuovo in biancorosso perché la società mi ha fatto sentire la sua stima e nel Grifo mi sono trovato benissimo”. Positivo anche l’impatto con Oddo: “Il mister ci chiede di giocare a calcio, muovendo la palla velocemente e questo mi piace”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Perugia, incendio alla Biondi recuperi: vigili del fuoco in azione, nube nera in cielo

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento