Serie B - Nesta:"Voglio tornare da Ascoli con la vittoria"

Alla vigilia della gara esterna contro la formazione bianconera ha parlato il tecnico perugino:"Ci aspetta una partita molto dura. Il mercato? Sicuramente ci porterà alcuni giocatori così come abbiamo deciso con la società"

Due sconfitte pesantissime da riscattare e un avversario da prendere con tutte le cautele del caso. Ecco come si presenta il Perugia alla gara di sabato contro l'Ascoli del tecnico Vivarini. Un turno di campionato sicuramente complesso per i grifoni alle prese con un avversario che farà di tutto per tentare il sorpasso, las quadra ha  due punti in meno dei perugini,e che arriva alla sfida in ottima forma e forte dell'arrivo del fantasista Amato Ciciretti. Ci sarà dunque da stringere i denti per il Perugia per invertire la rotta negativa delle ultime settimane e riportare un po' di sereno. "Troveremo un ambiente molto caldo che vuole fare bene come noi perchè per entrambe le formazioni la gara ha un fortissimo significato in termini di classifica" ha commentato mister Nesta "Ad Ascoli c'è molto entusiasmo in questo momento del campionato ma noi dobbiamo fare meglio di loro e meglio di come abbiamo fatto nelle ultime settimane. Stavolta mi aspetto punti dalla squadra". 

Ascoli. Attenzione però alla formazione bianconera perchè in casa ha messo in carniere tantissimi punti. "I nostri avversari sono molto forti fisicamente e buttano la gara sul piano dell'agonismo e sul ritmo alto. In casa sono molto forti. Noi dovremo dare il massimo" ha aggiunto Nesta. ù

Formazione. Il tecnico sembra intenzionato a cambiare qualcosa in merito all'11 titolare. "Metteremo in campo qualcosa di diverso" ha commentato il mister senza sbottonarsi "E anche i nuovi potranno darci una bella mano. Falzerano sta acquistando minuti e Sadiq è cresciuto molto. Carraro invece è ancora un po' indietro ma recupererà nelle prossime settimane" ha proseguito il tecnico. 

Reparto offensivo. Melchiorri non sarà ancora della gara per indisponibilità fisica e Nesta potrebbe agire proprio in questa zona del campo per rinfrescare il Perugia. Molto probabile che Han partirà titolare insieme a Sadiq con Verre che agirà alle loro spalle. Panchina dunque per Vido, pronto ad entrare a partita in corso. "Speriamo dio recuperare Federico già dalla prossima settimana mettendo la parola fine ai suoi guai fisici. Han è tornato dalla Coppa molto carico e si è messo subito a disposizione.  Ha giocato poco finora e spero che sia il nostro nuovo acquisto di gennaio". 

Mercato. In quest'ultima settimana terranno molto banco anche le trattative che chiuderanno questa parentesi del calciomercato. Cosa si aspetta il tecnico? "Io lavoro e sono tranquillo. Con la società ci siamo parlati e so che stanno lavorando per portare quello che ci manca in squadra. Moscati? Se resterà vorrei che lo facesse con la testa al 100% perchè potrà darci una mano anche in diversi ruoli rispetto a quelli dove ha sempre giocato. Intanto sarà con noi ad Ascoli tra i convocati" ha concluso il mister perugino. 

Potrebbe interessarti

  • Occhio ai falsi amici della dieta: i cibi insospettabili che non fanno dimagrire

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Grande Fratello 2019, la vincitrice Martina Nasoni: "Dovrò operarmi di nuovo al cuore"

I più letti della settimana

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Maltempo in provincia di Perugia, alberi in fiamme, tante cadute, incendi boschivi: i comuni più colpiti

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Tragico incidente a Castiglione del Lago, schianto tra una moto e un camion: Luca muore a 37 anni

  • Nomine & Poltrone - Concorso per presidi, ecco i nomi dei 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria

  • Terremoti, il sismologo Padre Martino in Cina: "Fratture di faglie conseguenti a trivellazioni e nucleare"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento