Serie B - Nesta:"Stiamo facendo bene e dobbiamo proseguire così"

Alla vigilia della trasferta a Benevento la parola passa al tecnico Nesta:"Quella al Vigorito è la prima di una serie di partite che ci diranno dove vogliamo andare. Per questo non possiamo sbagliare"

Dopo la sosta è tempo per il Grifo di riprendere la marcia in campionato. E dopo tre vittorie consecutive si ricomincia con un'altra sfida di cartello. Al Vigorito, infatti, i biancorossi sfideranno il Benevento di mister Bucchi. Una gara ricca di insidie soprattutto guardando all'organico dei sanniti che sembra essere superiore a chiunque, almeno dando un veloce occhio ai nomi. Questo però al momento solo sulla carta visto che il Benevento per il momento deve accontentarsi di posizionarsi in classifica vicino al Perugia dopo un avvio di campionato molto complicato. Un cane che al momento dorme ma che sembra essere pronto a svegliarsi da un momento all'altro. "La situazione del nmostro avversario può essere positiva per noi o meno e tutto dipenderà da come ci approcieremo al match" ha commentato Nesta "Se nella prima mezz'ora riusciremo ad orientare la gara dove vogliamo potremo sfruttare le loro difficoltà altrimenti se loro prenderanno coraggio per noi sarà molto dura". 

Santopadre. Durante la pausa la squadra ha continuato a lavorare ma qualcosa non è piaciuto al presidente perugino che in una intervista rilasciata ai quotidiani locali ha parlato di allenamenti blandi. "Evidentemente ha visto un calo di attenzione e con le sue parole ha voluto stimolarci ma per il resto abbiamo lavorato molto bene e siamo pronti per la gara di domani". 

Vincere. L'obiettivo del Perugia è ricominciare da dove si è interrotto. Ovvero dalle tre vittorie consecutive e per continuare così bisognerà fare il massimo. "Abbiamo molte importanti da qui alla sosta di gennaio, a cominciare dal Benevento. Non dobbiamo assolutamente abbassare l'attenzione altrimenti diventeremo una squadra normale, come ce ne sono tante. Invece abbiamo l'occasione di dimostrare qualcosa facendo più punti possibile". 

Formazione. Per quanto riguarda gli 11 titolari come al solito Nesta non si sbottona ma parla della situazione degli infortunati. "Vido ha fatto gli ultimi allenamenti ed a disposizione mentre Mlechiorri ha preso un brutto colpo ma, salvo complicazioni, doverebbe essere dei nostri. Han sta tornando e lo porterò in panchina per fargli respirare l'aria giusta". 

Miglioramenti. Dove deve crescere il Perugia per non avere problemi? "Dobbiamo ancora migliorare nella gestione della partita e nel trovare più compatezza in fase difensiva. E poi dobbiamo creare di più ed essere maggiormente cinici" ha concluso Nesta. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fratelli morti in casa, un doppio malore nella notte e uniti anche nell'ultimo giro di valzer

  • Cronaca

    Boato nella notte, commando fa saltare un bancomat: fuga con il bottino, devastati i locali

  • Attualità

    Residence Chianelli, via al maxi ampliamento: 20 nuovi appartamenti, un asilo nido, una materna e una struttura per anziani

  • Attualità

    Percorso Verde intitolato a Leonardo Cenci: "La commissione approva"

I più letti della settimana

  • L'idea di una super mamma perugina diventa un brand alla moda: "Realizzo abiti coordinati per genitori e figli"

  • Schianto all'alba a Perugia, auto si ribalta: 22enne in gravissime condizioni, l'amico in codice rosso

  • Papa Francesco nomina il nuovo vescovo ausiliare di Perugia: è monsignor Marco Salvi

  • Il Comune di Foligno cerca personale, assunzione a tempo indeterminato: il bando

  • Beccato con mezzo chilo di droga alla stazione: "Sono un soldato, mi serve per superare i traumi della guerra"

  • Tragedia lungo la strada: auto vola nella scarpata, muore a 55 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento