Serie B - Le pagelle: Verre, Kingsley e Melchiorri i tesori del Grifo

Il Grifo vola con tutti i suoi uomini tra cui spiccano un Verre incantatore, un Kingsley scatenato e indomabile e Melchiorri che aiuta gli altri a segnare. La squadra c'è e ha voglia e il punto portato a casa lo dimostra

GABRIEL: E’ incolpevole sulle reti segnate dal Cittadella. Anzi merito suo se i suoi escono dal Tombolato con  un pari grazie al miracolo su Strizzolo. VOTO: 6,5

MAZZOCCHI:  Sulla destra corre e si danna sempre l’anima senza mai risparmiarsi. Poi cala e si mette sulla difensiva anche perché il Cittadella fa pressing e si mette a disposizione completa della difesa. VOTO: 6

GYOMBER: Piovono palloni in area e lui si butta su tutti cercando di salvare il possibile. Dimostra grande caparbietà unita alla sua innegabile esperienza. VOTO: 6

EL YAMIQ: Le palle alte sono tutte sue e non ne salva nessuna. Anche lui fa davvero il possibile per aiutare il Perugia a non prenderle. VOTO: 6

NGAWA:  Si fa saltare da Schenetti con grande facilità ed il giocatore castiga il Grifo con un gol. Si mette a disposizione ma sembra meno lucido del solito. VOTO: 5,5

DRAGOMIR: Resta in ombra per gran parte del primo tempo e dalle sue parti Cancellotti è spesso libero di girare. Nella ripresa migliora con qualche tocco degno del suo talento. VOTO: 6 (’76 MOSCATI: S.V.)

BORDIN: Molto timido con la palla tra i piedi ed impreciso nei passaggi come quando prova a lanciare Vido. Ha comunque innegabili qualità e per il Perugia è un elemento davvero importante. VOTO: 6

KINGSLEY: E’l’uomo in più del Grifo. Corre dappertutto e la catena di destra insieme a Mazzocchi funziona davvero bene. Da una sua apertura nasce la rete di Verre e anche l’autogol del Cittadella arriva da un suo tocco. VOTO: 7 (’83 KOUAN : S.V.)

VERRE: Ha la solita fantasia nel girare a tutto campo senza dare punti di riferimento e sigla anche la rete del momentaneo vantaggio biancorosso arrivando a ben 6 reti segnate. Uno score di tutto rispetto.  E non si ferma mai cercando anche un’altra rete sulla quale Paleari fa un miracolo. VOTO: 7

MELCHIORRI: Non segna personalmente ma fa segnare. Come quando consegna a Verre un pallone al bacio trasformato dal compagno. E non si ferma mai andando anche a dare una mano dietro se serve. VOTO: 6,5 (’66 MUSTACCHIO: Tanto fumo e niente arrosto. Voto: 5,5)

VIDO: Incide davvero poco e sbaglia tanto. Come quando ha tra i piedi la palla buona per il gol ma la butta letteralmente via. Da ex non si è fatto rimpiangere. VOTO: 6

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NESTA: La sua squadra sta imparando a soffrire senza mai mollare un colpo. E tornare da Cittadella con un punto è davvero una grande impresa.  VOTO: 6,5

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • LA LETTERA al sindaco. Ordinanza: "Non si interviene così: chi ha sbagliato paghi ma senza penalizzare noi commercianti"

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

Torna su
PerugiaToday è in caricamento