Serie B - Le pagelle: giornata da dimenticare per i biancorossi

Biancorossi rimasti negli spogliatoi senza nessuna personalità e cattiveria. Nessuno è sufficiente e tutti i giocatori sono da insufficienza piena

GABRIEL: Prendere ben 4 reti è un’impresa titanica  e il portiere perugino ci riesce benissimo. Nella quarta marcatura ad opera di Castrovillari ci mette pure il guantone aiutando la porta ad entrare in rete. VOTO: 4,5

MAZZOCCHI: Ad inizio di tempo è il primo che prova a concludere in porta poi sparisce anche lui e dalla sua parte la Cremonese comincia a passeggiare che è una meraviglia. Voto: 5

GYOMBER: Come i suoi compagni si dimentica troppo spesso di Castrovilli e Piccolo che manovrano come vogliono. Giornata da dimenticare. Voto: 4,5

EL YAMIQ: Vedi sopra. Errori pacchiani e dormita generale sulle marcature della Cremonese. Irriconoscibile anche a se stesso. Voto: 4,5

FALASCO: All’11’ la sua punizione sembra mettere paura ai padroni di casa ma Ravaglia ci mette una pezza. Poi il nulla con la difesa cha lascia a desiderare e la spinta in avanti non sembra pervenuta. Voto: 5

KOUAN: Della prestazione favolosa messa in campo contro il Foggia oggi non resta nulla. Poco concreto e molto confusionario nel gestire quei pochissimi palloni che riesce a toccare. Voto: 4,5 (’61 BIANCO: Entra in una partita già compromessa e non riesce a mettere niente in campo. Voto:5)

BORDIN: Poco o nulla anche per lui. Prestazione condita da tanti errori e pochi palloni per i suoi compagni in fase di impostazione. Nella ripresa prova a rimettere in piedi il centrocampo dettando i tempi della manovra ma è tutto inutile. Voto: 5,5

DRAGOMIR: E’ evanescente come un fantasma ed in campo si vede davvero poco. Fa in tempo però a prendere anche un giallo. Voto: 5 (’55 MOSCATI: E’come se non fosse entrato. In campo il suo cambio non si nota. Non porta nulla di buono alla squadra. Voto: 5)

VERRE: giornata no per il fantasista del Grifo che appare l’ombra di se stesso. Di certo le reti degli avversari pesano anche su di lui che non riesce mai a trovare la giocata giusta. Voto:5

HAN: Cerca sempre la giocata personale e alla fine riesce solo nell’intento di perdere il pallone in malo modo. Anche per lui prestazione da gettare nel cestino. Voto: 5 (’77 BIANCHIMANO: S.V.)

VIDO: Qualche giocata di buona fattura, qualche giocata qua e la ma niente di davvero concreto. Praticamente mai pericoloso. Poco fumo e niente arrosto. Voto: 5,5

NESTA: Nessuno si sarebbe aspettato una prestazione così brutta come quella contro la Cremonese. E soprattutto nessuno si sarebbe aspettato una prova senza personalità e cattiveria in una partita in cui sarebbero servite tanto. Voto: 5

Potrebbe interessarti

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

  • Mai in frigorifero: i cibi che si conservano altrove

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

Torna su
PerugiaToday è in caricamento