Serie B - Kouan e Vido scaldano il Curi: Foggia battuto 3-0

Il Grifo mette a segno la sua missione e torna a vincere in casa. Il giovane Kouan segna la doppietta decisiva e poi Vido riprende a segnare e chiude i conti. È un super Perugia

Il Grifo mette a segno la sua missione e torna a vincere in casa. Il giovane Kouan segna la doppietta decisiva e poi Vido riprende a segnare e chiude i conti. È un super Perugia

La diretta della partita.

Clima molto freddo al Curi con il pubblico che stasera non è particolarmente numeroso. Da segnalare circa 200 tifosi ospiti sistemati nel settore dedicato in curva sud.  Parte l'inno del Perugia con i tifosi che in curva nord innalzano le sciarpe mentre le squadre stanno scendendo in campo accompagnate dai bambini della scuola calcio. Molti i fumogeni intanto accesi nel settore ospiti 

1'pt: si parte!!! Inizia Perugia - Foggia. 

2'pt: primi sussulti per entrambe le formazioni. Si comincia molto forte qui al Curi

5'pt:  i pugliesi provano ad andare subito in avanti ma Falasco mettete fuori causa la sfera

8'pt: corner per i biancorossi o si. Palla che spiove in area con Han che fallisce il colpo di testa sul secondo palo mandando fuori 

10'pt: mischia in area e cross di Kouan. Entrambe le squadre protestano per un fallo ma per direttore di gara si può proseguire 

12'pt RETE DEL PERUGIA!!! KOUAN . Ripartenza del Grifo con Kingsley che apre per il compagno che dal vertice dell'area mette la palla nel sacco. Perugia in vantaggio sul Foggia

15'pt: prova ad insistere il Perugia con Verre che prova il tiro dalla distanza in piena corsa. Ottima l'intenzione meno la mira con palla che vola alta sopra la traversa 

19'pt: primo cartellino giallo della gara: lo becca Verre

21'pt: punizione interessante per il Foggia quasi dal limite dell'area. Si incarica del tiro Galano, la palla spiove in area ma è attento Gabriel 

27'pt:  RADDOPPIO DEL PERUGIA!!! KOUAN. Ripartenza dei padroni di casa con Kingsley che serve il compagno che insacca in rete sotto gli occhi di uno sbigottito Bizzarri

31'pt: angolo per il Grifo, palla in mischia con El Yamiq che fallisce l'aggancio di testa

34'pt: fa molta fatica la squadra avversaria a trovare il bandolo della matassa dopo il raddoppiomperugino Poche idee e anche non molto concrete per la formazione pugliese 

38'pt: alza ancora il pressing la formazione di casa con una bella zione offensiva. Tocca per ultimo Kingsley che manda alto oltre lo specchio

40'pt: si fa male Melchiorri che viene accompagnato fuori dai compagni. Cambio obbligatorio per Nesta che richiama Vido dalla panchina

41'pt: arriva il cambio ufficiale: entra Vido per Melchiorri

 45'pt: finito il tempo regolamentare: vengono assegnati 3 minuti di recupero 

45+1'pt Grifo momentaneamente in 10 con Vido fuori per farsi curare dallo staff medico

45+2'pt: MIRACOLO DI GABRIEL! Cross al centro per Gori che conclude di testa. Il portiere salva tutto

45'+3'pt: OCCASIONE GRIFO!! CI prova prima Han due passi dalla porta, Verre perde la presa e Bizzarri sulle varie ribattute fa gli straordinari 

45+3' pt: finisce qui la prima parte della gara con i biancorossi meritatamente in vantaggio 

1'st: si riprende, stessi 11 per parte del primo tempo. Rumoreggiano intanto i tifosi ospiti in direzione della propria squadra

4'st: giallo per il Grifo: lo prende Gyomber 

6'st: prova a serrare le fila il Foggia e rendersi pericoloso ma la retroguardia perugina è molto attenta in questa fase

9'st: atterra Kingsley per uno scontro. Staff medico in campo 

10'st: può rientrare il giocatore 

12'st: cambio per il Foggia: esce Cicirelli per Chiaretti

15'st: i biancorossi gestiscono con piglio il risultato contro un avversario che non s a rendersi mai troppo pericoloso 

18'st: giallo per i foggiani: lo becca Chiaretti

21'st: punizione dalla trequarti per i satanelli, palla in area che colpita di testa finisce alta sopra la traversa

22'st: cambio per il Perugia: esce Han per Cremonesi 

23'st: cambio anche per gli ospiti: entra in campo l'ex Fabio Mazzeo per Gori

26'st: ci riprova il Perugia stavolta con Vido che riparte in velocità, si libera della marcatura arriva in area ma spara un diagonale fuori misura che non inquadra lo specchio della porta 

28'st: si scalda la gara: ammonito anche Agnelli

29'st: cambio ancora per rossoneri: esce Rubin per Kragl

30'st: girata di Mazzeo in area, la palla esce oltre il sette 

34'st: i padroni di casa provano la sortita con Vido che parte veloce verso l'area, serve l'accorente Verre perdendo il tempo per il tiro. Palla ancora a Vido che manda fuori a due passi. Bella chance fallita dal grifone 

35'st: continuo botta e risposta con Mazzeo che fa la sponda per Galano, conclusione che va fuori di poco

37'st: a due passi dalla linea Bizzari neutralizza un tiro di Kouan 

39'st: piccola scaramuccia tra Mazzocchi e Kragl: il direttore assegna ad entrambi un cartellino giallo

41'st: la gara si avvia alla fine con il Perugia che gestisce il risultato è il Foggia che si innervosisce perché non riesce a costruire azioni degne di nota 

43'st: conclusione di Verre fuori misura

45'st : cambio Perugia: esce Verre tra gli applausi per Mustacchio

45'st: vengono assegnati 5 minuti di recupero

45+4'st: RETE DEL PERUGIA!!! VIDO

45+5'st: finisce qui la gara con Il Perugia che gioca molto bene, segna e non sbaglia un colpo riportando una netta vittoria contro il Foggia. Ed era proprio questo l'obiettivo del tecnico alla vigilia: fare bene per dare valore agli ultimi 3 pareggi consecutivi. E allora adesso ultimo impegno dell'anno contro la Cremonese

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

  • LA VIGNETTA di Giuseppe Pellegrini. Il Frecciarossa parte seconda: l'orario infernale!

  • Tragedia nel bosco, muore cacciatore: inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento