Frosinone-Perugia, arbitro laziale per la sfida dello 'Stirpe'. E il Grifo va a caccia del tris...

Designato Marinelli di Tivoli per la partita tra il Grifo di Cosmi e i ciociari dei grandi ex Nesta e Ardemagni. Bilancio in parità nei precedenti in terra ciociara, ma nelle ultime due sfide sono stati i biancorossi a festeggiare

Sale l'attesa per Frosinone-Perugia, gara sentita da entrambe le tifoserie fin dal duello in Serie C che culminò con il successo del 4 maggio al Curi da parte del Grifo poi promesso in B, con i ciociari poi saliti ai playoff e negli anni successivi riusciti due volte a salire in A a differenza dei biancorossi che stanno affrontando la loro sesta stagione di fila tra i cadetti dopo aver perso quattro sfide playoff.

Gaucci Day, Perugia non dimentica. Il figlio Riccardo: "Ho la pelle d'oca"

ARBITRO LAZIALE - Ad arbitrare il match in programma domenica (16 febbraio, ore 15) allo 'Stirpe' sarà Livio Marinelli di Tivoli, designato insieme agli assistenti Luigi Lanotte di Barletta e Alessio Berti di Prato mentre il quarto uomo sarà Federico Longo di Paola. Con il fischietto laziale c'è già un precedente in questa stagione, in Benevento-Perugia finita 1-0 per i sanniti no'nostante l'inferiorità numerica per l'espulsione (doppio giallo) di Tello al 51'. Due vittorie, un pareggio e quattro sconfitte il bilancio nei 7 precedenti del Grifo con l'arbitro di Tivoli.

Perugia, Goretti racconta il mercato ed esalta Cosmi: "Pietra miliare per il futuro"

I PRECEDENTI - Bilancio in paritra tra Frosinone e Perugia nelle sfide in terra laziale, con il Grifo ko per 4 volte, vincitore alltrettante mentre per 3 volte la partita è finita in pareggio. Il primo precedente risale alla stagione 1951/52 e terminò 1-1. Dopo due sconfitte e un pareggio per 0-0 arrivò la prima vittoria del Grifo: era la stagione 1988/89 di Serie C e Di Livio siglò la rete dello 0-1. Nella stagione 2005/06 i ciociari si vendicarono vincendo 4-1 ma nel campionato di Lega Pro 2012/13 il Perugia tornò alla vittoria sempre per 0-1 con un gol di Nicco. La stagione successiva terminò 1-1 mentre il primo Frosinone-Perugia giocato in Serie B vide i padroni di casa imporsi per 2-1. Gli ultimi due precedenti però sorridono ai colori biancorossi: il primo ottobre del 2016 i Grifoni battono il Frosinone 1-2 grazie alle reti di Samuel Di Carmine e Jcopo Dezi dopo il momentaneo vantaggio dei padroni di casa a segno con Dionisi. Il 24 febbraio 2018 Cerri, Mustacchio e Buonaiuto ribaltano il risultato dopo il vantaggio di Soddimo al minuto 9 del primo tempo.

FOTO Addio a Gaucci, cordoglio e nostalgia sui social

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento