Serie B, calciomercato Perugia: Verona su Verre, Laribi è dell'Empoli. E il Cosenza spinge per Bianco e Monaco

L'ex grifone, tornato alla Sampdoria, corteggiato dall'Hellas che intanto ha ceduto il fantasista tunisino ai toscani di Bucchi. Sul fronte uscite Goretti tratta la cessione del regista e del difensore mentre il Frosinone 'pesca' a Palermo

Il sogno di riavere Valerio Verre, già precario dopo il mancato riscatto del 25enne fantasista romano da parte del Perugia, rischia di sfumare definitivamente. La speranza di Roberto Goretti (almeno fino a qualche giorno fa) era quella di poter tornare in corsa sul trequartista della Sampdoria a fine mercato - magari duellando con il Frosinone di Alessandro Nesta - in caso di un nuovo prestito in Serie B. Dopo 12 gol segnati con la maglia del Grifo è legittimo che Verre voglia provare a misurarsi di nuovo in A e questa occasione, se non gliela darà la Samp del nuovo tecnico Eusebio Di Francesco, potrebbe arrivare dal Verona che secondo Sky Sport nelle ultime ore si è mosso su di lui.

COLPO EMPOLI CON LARIBI - Continua intanto a muoversi il 'ricchissimo' Empoli che - aspettando di chiudere per il portiere Alberto Brignoli (27) libero dal Palermo e di avere dal Parma i centrocampisti Jacopo Dezi (27) e Leo Stulac (24) - ha ufficializzato l'arrivo di Karim Laribi dal Verona e dell'attaccante Kevin Piscopo (21) dal Genoa. Un colpaccio soprattutto l'arrivo del trequartista tunisino (prestito con diritto di riscatto), che sul curriculum ha 21 presenze (con 2 assist) in Serie A e in cadetteria ha giocato la bellezza di 175 partite, condite da 25 reti e 27 passaggi vincenti. NUmeri che faranno di certo felice l'ex grigone Cristian Bucchi, nuovo tecnico dei toscani e a caccia del rilancio dopo la mancata promozione con il Benevento.

IL COSENZA BUSSA AL CURI - Decisamente sul serio intanto sembra fare anche il Cosenza per Bianco (32) e Monaco (26). II media calabresi parlano delle trattative avviate dal direttore sportivo Stefano Trinchera con Goretti per il regista e il difensore biancorossi spiegando anche che con il primo ha già parlato il nuovo tecnico Piero Braglia, intenzionato a dargli l'eredità di Luca Palmiero (23) ora destinato al Pescara (come il 26enne centrocampista bulgaro Ivaylo Chochev in uscita dal Palermo) dopo il prestito dal Napoli della passata stagione. Monaco è stato accostato anche al Catania, che ha ufficializzato intanto come tecnico l'ex perugino Andrea Camplone il quale vorrebbe portare in Sicilia il grifone Marco Moscati (26).

IL FROSINONE PESCA A PALERMO - Si muove anche il Frosinone e stando a quanto riferito da 'corrieresannita.it' sarebbero “praticamente concluse le operazioni che porteranno in gialloblù i difensori Alessandro Salvi e Przemyslaw Szyminski”. Il 31enne terzino destro e il 25enne centrale polacco si svincolano dopo la mancata iscrizione del Palermo in B e bisognerà capire ora se il club ciociaro farà un ulteriore sforzo per esaudire i desiderata di Nesta, che dopo l'esperienza a Perugia vorrebbe riavere con sé lo slovacco Norbert Gyomber (27).

IL CITTADELLA ASPETTA CELAR - Farà invece ogni sforzo necessario il Cittadella per Zan Celar (20), giovane bomber della Roma Primavera che era seguito da vicino anche dal Perugia e dal Frosinone ma pare ormai a un passo dai veneti: "La trattativa per Celar è a buon punto – ha detto il direttore generale Stefano Marchetti al 'Mattino di Padova' - , anche se deve essere ancora perfezionata. Mi riferivo a lui quando, nelle scorse settimane, parlavo di un giovane dai grandi mezzi chiamato a fare una scelta importante per la sua carriera, preferendo il Cittadella, dove potrà trovare le condizioni ideali per consacrarsi, ad altre realtà che magari possono dargli qualcosa di più in termini economici ma meno garanzie. Celar voleva misurarsi con la Serie B dopo quanto di buono ha fatto vedere con la Primavera della Roma, ha dalla sua motivazioni importanti".

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, ecco le cause e i rimedi naturali

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Asciugatrice, serve o no? Ecco come capirlo

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Tragedia a Perugia, muore a 42 anni in piscina: inutili i soccorsi

  • Umbria, sparatoria in pieno centro a Terni: carabiniere ferito

Torna su
PerugiaToday è in caricamento