Serie B, calciomercato Perugia: Manconi è l'ottavo colpo. Ecco come giocherebbe il Grifo oggi

Ufficializzato l'attaccante che arriva dal Novara, ma Goretti ha già chiuso anche per Rodin, Nzita e il ritorno di Carraro dall'Atalanta a cui strapperà anche il prestito di Capone. Dal Benevento in arrivo Iemmello e Di Chiara, piccolo intoppo per il portiere Vicario ma l'obiettivo è 'consegnarlo' con gli altri a Oddo per il ritiro di Pietralunga

Massimo Oddo nel giorno della sua presentazione ha detto di aver scelto Perugia per l'atmosfera del Curi e per la presenza di un direttore sportivo come Roberto Goretti, considerato una garanzia dal nuovo tecnico biancorosso. Un pensiero evidentemente condiviso da molti tifosi del Grifo, che a 10 giorni dal via ufficiale del calciomercato e in attesa ancora dei primi colpi ufficiali hanno comunque consentito al club di sfondare già quota mille abbonamenti. Ma l'immobilismo del dirigente perugino è stato però solo apparente, perché tra Perugia e Milano sono stati tante le piste seguite e le trattative avviate. Ora però, a quattro giorni dal raduno e a una settimana dalla partenza per il ritiro di Pietralunga (dal 17 al 30 luglio), Goretti è pronto ad affondare il colpo su alcuni dei suoi obiettivi per consegnare fin da subito a Oddo qualche rinforzo e consentirgli così di lavorarci già in fase di preparazione estiva. Un aiuto che non ebbe l'estate passata Alessandro Nesta, che si ritrovava tra le mani un organico da ricostruire quasi per intero mentre quest'anno sono diversi i calciatori di proprietà, a formare una base da puntellare poi con gli innesti giusti. 

PRESO MANCONI - Il primo acquisto ufficiale è quello del 25enne Jacopo Manconi, attaccante del Novara che può fare anche l'esterno destro e in passato ha giocato anche con le maglie di Lecce, Pavia, Reggiana, Trapani, Carpi e Livorno (in B vanta 50 presenze con 7 gol e 4 assist). I prossimi a essere ufficializzati dovrebbero essere il 23enne Matej Rodin (difensore croato con passaporto bosniaco acquistato dal FK Zeljeznicar di Sarajevo), il 19enne Mardochee Nzita (terzino sinistro belga di origini congolesi svincolatosi dall'Anderlecht) e il regista Marco Carraro (21) che tornerà di nuovo in prestito dall'Atalanta. Con loro in ritiro potrebbero inoltre esserci l'altro atalantino Christian Capone (20), esterno offensivo ex Pescara per cui la trattativa sembra in dirittura d'arrivo, così come del resto per l'attaccante Pietro Iemmello (27) e il terzino sinistro ed ex grifone Gianluca Di Chiara (25) del Benevento. C'è il rischio di dover aspettare qualche giorno in più invece per l'arrivo via Cagliari del portiere Guglielmo Vicario (22) di proprietà del Venezia. Secondo quanto riportano i media sardi infatti i lagunari avrebbero per ora rifiutato le contropartite offerte dal Cagliari (che ha comunque l'accordo con il giocatore che firmerà un quinquennale) chiedendo solo soldi in cambio del cartellino. 

IL GRIFO OGGI - In attesa poi delle uscite e di altri rinforzi da prendere più avanti, sembra dunque iniziare a prendere forma la nuova squadra di Massimo Oddo che a Pescara ottenne la promozione in A (stagione 2015/2016) schierando i suoi quasi sempre con il 4-3-2-1. Di certo la base sarà la difesa a quattro alla quale il Perugia è già tornato l'anno scorso con Nesta in panchina, mentre la qualità dei centrocampisti e degli attaccanti dovrebbe consentire al nuovo allenatore di variare in base alle esigenze.  Oltre a Verre in Abruzzo c'erano a turno il playmaker Torreira e l'incursore Bjarnason, gli eclettici Benali, Brugman e Memushaj ma anche i fantasisti Pasquato e Caprari dietro a Lapadula prima e all'attuale grifone Melchiorri poi. Proviamo a ipotizzare come potrebbe scendere in campo il Grifo di oggi, con gli uomini attualmente in rosa e quelli che sono più vicini a diventare grifoni (considerando in uscita i vari Moscati, Monaco, Bianco, Bianchimano, Falasco e forse anche Melchiorri e Leali).

4-3-2-1: VICARIO (Perilli); Rosi (Mazzocchi), Gyomber (Ngawa); RODIN (Sgarbi), DI CHIARA (NZITA); Falzerano (Kouan), Carraro (Ranocchia), Dragomir (Kouan); Buonaiuto (Falzerano), CAPONE; IEMMELLO (MANCONI/Melchiorri).

4-3-3: VICARIO (Perilli); Rosi (Mazzocchi), Gyomber (Ngawa); RODIN (Sgarbi), DI CHIARA (NZITA); Falzerano (Kouan), Carraro (Ranocchia), Dragomir (Kouan); Falzerano (MANCONI), IEMMELLO (Melchiorri), CAPONE (Buonaiuto).

4-3-1-2: VICARIO (Perilli); Rosi (Mazzocchi), Gyomber (Ngawa); RODIN (Sgarbi), DI CHIARA (NZITA); Falzerano (Kouan), Carraro (Ranocchia), Dragomir (Kouan); Buonaiuto (Falzerano); IEMMELLO (MANCONI), CAPONE (Melchiorri).

4-2-3-1: VICARIO (Perilli); Rosi (Mazzocchi), Gyomber (Ngawa); RODIN (Sgarbi), DI CHIARA (NZITA); Dragomir (Kouan), Carraro (Ranocchia); Falzerano (MANCONI), Buonaiuto, CAPONE; Iemmello (Melchiorri).

4-4-2: VICARIO (Perilli); Rosi (Mazzocchi), Gyomber (Ngawa); RODIN (Sgarbi), DI CHIARA (NZITA); Falzerano, Dragomir (Kouan), Carraro (Ranocchia), Buonaiuto; IEMMELLO (MANCONI), CAPONE (Melchiorri).

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, ecco le cause e i rimedi naturali

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Asciugatrice, serve o no? Ecco come capirlo

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Tragedia a Perugia, muore a 42 anni in piscina: inutili i soccorsi

  • Umbria, sparatoria in pieno centro a Terni: carabiniere ferito

Torna su
PerugiaToday è in caricamento