Serie B, calciomercato Perugia: Angella a ore. E con Bianco vicino al Cosenza torna in auge Castagnetti

Il difensore arriverà dall'Udinese, mentre per il centrocampo risalgono le quotazioni del 29enne regista della Cremonese. Sempre per la mediana poi resta vivo il sogno Benali, finora 'blindato' dal Crotone, e si tratta con il Torino per il prestito dell'ex biancorosso Gustafson

Massimo Oddo era soddisfatto dopo il successo di misura contro la Triestina che ha regalato al Grifo il pass per il terzo turno di Coppa Italia contro il Brescia, ma ha ribadito la necessità di allargare la rosa a sua disposizione con altri rinforzi: “Sono contento di quanto fatto finora dai nostri difensori – ha detto il tecnico ai microfoni di 'Tef' - hanno dato continuità alla prova offerta contro la Roma e anche con la Triestina non sono mai andati in sofferenza, se non nel primo tempo quando ci siamo creati dei problemi da soli con le verticalizzazioni. Allo stesso tempo hanno fatto molto bene nella fase di non possesso palla i nostri centrocampisti, che hanno dato grande pressione in avanti ma anche grandi corse all'indietro quando siamo andati in difficoltà. Bravi anche quelli che sono entrati in corsa e se anche io posso avere in mente una formazione titolare sta a loro poi farmi cambiare idea. Mercato? Nei due giorni prima della Coppa Italia non ci ho pensato per non sprecare energie al di fuori della partita. Ben vengano però i giocatori utili, non possiamo pensare di avere solo undici giocatori: servono i cambi perché il campionato è lungo, poi ognuno si giocherà le proprie carte. La proprietà sa di cosa c'è bisogno, siamo in perfetta sintonia, siamo ambiziosi anche se poi il mercato è cosa a sé e non conta solo il volere del Perugia: vedremo quello che succede, ma è chiaro che se vogliamo alzare un pochino l'asticella dobbiamo mettere dentro giocatori di livello".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ANGELLA A ORE, RIECCO CASTAGNETTI - Il primo ad arrivare sarà Gabriele Angella (30), difensore dell'Udinese la cui firma con il Grifo è attesa nelle prossime ore. Una volta sistemato il reparto arretrato poi ci sarà da infoltire il centrocampo e sul taccuino di Roberto Goretti oltre al solito Benali (27) - che sarà difficile strappare al Crotone – negli ultimi giorni si è aggiunto il nome dell'ex grifone svedese Samuel Gustafson (24) del Torino per il quale si sta discutendo della formula della cessione (il Perugia vuole il prestito ma i granata puntano ad aggiungere l'obbligo di riscatto). Nelle ultime ore poi è tornato in auge Michele Castagnetti (29), centrocampista centrale della Cremonese (contratto fino al 2021) che nel curriculum può vantare 222 partite tra i pro (85 in B) con 12 gol e 14 assist (una rete e 4 passaggi vincenti tra i cadetti) e domenica scorsa ha giocato titolare nel match casalingo di Coppa Italia vinto 4-0 dai grigiorossi contro la Virtus Francavilla. Il nome del regista emiliano - accostato al Grifo già nelle settimane scorse - ha ripreso quota dopo che il grifone Raffaele Bianco (31) si è avvicinato al Cosenza, con il Perugia pronto a pagare una parte dell'ingaggio dell'ex Carpi nella prossima stagione per mandarlo in Calabria dove è già approdato in prestito il difensore Salvatore Monaco (26).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 18 maggio: nessun nuovo caso, aumentano ancora i guariti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento