Serie B, calciomercato: il Perugia prepara il 'Reset' in attacco

Da Parma e Benevento voci sul 28enne Galano e sul 27enne Iemmello, entrambi reduci da un prestito a Foggia e seguiti dall'agenzia di Davide Lippi che curava anche gli interessi del nuovo tecnico biancorosso Oddo

Cristian Galano (foto Instagram @cristiangalano11)

Anche se la stagione terminerà ufficialmente il prossimo 30 giugno inizia ad accendersi il calciomercato di Serie B e tra le squadre a caccia di rinforzi c'è anche il Perugia, il cui primo passo è stato affidare a Massimo Oddo la panchina che era stata lasciata vacante dall'altro campione Alessandro Nesta. Siamo ancora alla fase dei sondaggi e degli abboccamenti ma intanto arrivano delle voci su due possibili obiettivi per l'attacco biancorosso, che al momento può contare sul solo Melchiorri (si proverà a riottenere Vido in prestito dall'Atalanta mentre Han e Sadiq giocheranno altrove): si tratta di Cristian Galano e Pietro Iemmello.

IL 'ROBBEN DELLA CAPITANATA' - Il 28enne fantasista, di proprietà del Parma ma reduce dal prestito nella sua Foggia e soprannominato il 'Robben della Capitanata', è stato accostato al Grifo proprio in Emilia: "L'esterno offensivo classe '91 - si legge su 'parmalive.com' - è seguito con grande interesse in cadetteria, in particolar modo dal Pescara. Sul giocatore, però, potrebbero muoversi anche Cremonese e Perugia. Per questo il nuovo entourage dell'ex Bari ha già avuto un contatto, nel weekend, con il club crociato, in modo da delineare il suo futuro. Nelle prossime settimane è previsto un nuovo incontro tra le parti, in modo da stabilire con congruo anticipo il nuovo club dell'ormai ex rossonero". La concorrenza insomma non manca così come del resto per Iemmello, 'altro vecchio 'pallino' del direttore sportivo perugino Roberto Goretti.

'RE PIETRO' - Sul 27enne attaccante del Benevento, a sua volta reduce dal prestito al Foggia (dove l'hanno ribattezzato 'Re Pietro') poi retrocesso in Serie C, c'è infatti anche il Pordenone neo promosso tra i cadetti sotto la guida dell'ex ternano Attilio Tesser. Entrambi i calciatori però sono gestiti dalla 'Reset Group' di Davide Lippi, che è stato anche il procuratore di Oddo (fonte 'transfermarkt.it') e nella sua scuderia vanta due ex Grifoni come Matteo Politano e Leonardo Spinazzola. Un legame dunque solido quello del Perugia con l'agenzia presieduta dal figlio dell'ex ct Marcello Lippi (con cui Oddo ha vinto il Mondiale del 2006 in Germania), che potrebbe così in qualche agevolare il cammino per arrivare ai due attaccanti finiti nel mirino di Goretti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Tragedia a Perugia, precipita dal palazzo e muore: sul posto la polizia

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Sbanda e finisce fuori strada con l'auto: Marcello muore a 53 anni

  • La fortuna bacia l'Umbria, pensionato gioca 2 euro e ne vince 260mila

Torna su
PerugiaToday è in caricamento