Serie B, Benevento-Perugia: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta

Sabato 19 ottobre (ore 18) la trasferta sul campo dei sanniti, primi a +1 sul Grifo: Oddo orientato a rispolverare Falcinelli e a confermare i lanciatissimi Kouan e Falasco. Capitan Rosi e il presidente Santopadre intanto si danno la carica dopo l'allenamento

“Il campionato del Perugia inzierà a Benevento” ha detto il direttore dell'area tecnica Roberto Goretti nei giorni scorsi e Massimo Oddo prepara il Grifo che sabato 19 ottobre (ore 18) andrà a caccia della vetta sul campo delle 'Streghe'. Una partita speciale non solo perché la squadra dell'altro ex campione del mondo ed ex milanista Filippo Inzaghi guida la classifica a +1 sui biancorossi (oltre che su Crotone, Empoli e Salernitana), ma anche perché saranno tanti i tabù da sfatare e le rivincite da prendersi. A rendere l'idea di quanto difficile sia l'impresa basta ricordare che i sanniti sono l'unica squadra imbattuta dell'attuale Serie B e che nelle 7 gare fin qui disputate (4 vittorie e 3 pareggi con 10 gol fatti e appena 3 incassati) non sono mai andati sotto nel punteggio. Il Perugia di Oddo (9 gol segnati e 7 incassati), a parte la trasferta di Empoli (unico ko a fronte di 4 successi e 2 pareggi), ha però dimostrato sostanza e sprazzi di bel gioco e parte motivato anche dalla carica dell'ambiente che vuole 'vendicare' le amare eliminazioni ai playoff subìte contro il Benevento (semifinali 2016/17) e contro il Venezia di Pippo Inzaghi (quarti 2017/18). Stimoli speciali avranno poi i grifoni ed ex di turno Iemmello, Di Chiara e Buonaiuto (dall'altro lato ci sono Roberto Insigne e l'indisponibile Volta) mentre capitan Rosi, dopo l'ultimo allenamento, si è fermato a colloquio con il presidente Massimiliano Santopadre e con Goretti: risate ed abbracci del presidente al capitano ma anche al rinato Falasco, presente con loro in un'atmosfera in cui i calciatori e il patron sembravano caricarsi a vicenda in vista del prossimo match. 

LE PROBABILI FORMAZIONI - Sul campo Oddo ha intanto continuato il suo lavoro di avvicinamento alla trasferta di Benevento e il tecnico sembra orientato a tornare alle due punte (provate in effetti anche nel test della settimana scorsa contro il Pomezia), con Falcinelli al fianco di Iemmello e Buonaiuto alle loro spalle. A centrocampo, come nell'ultimo match vinto al Curi contro il Pisa, si dovrebbe vedere Carraro con Falzerano e un Kouan sempre più lanciato, così come Falasco che in difesa farà coppia con Gyomber davanti a Vicario mentre ai loro lati ci saranno Rosi e Di Chiara. Sull'altro fronte Pippo Inzaghi dovrebbe schierare il suo Benevento ancora con il 4-4-2 ma dovrà fare a meno del terzino destro e capitano Maggio: al suo posto dovrebbe toccare a Tuia mentre in attacco Armenteros sembra favorito per affiancare il bomber Coda.

L'ARBITRO - Ad arbitrare Benevento-Perugia (diretta testuale su Perugiatoday) sarà Livio Marinelli della sezione di Tivoli. Insieme al fischietto laziale sono stati designati gli assistenti Christian Rossi di La Spezia e Niccolò Pagliardini di Arezzo mentre il quarto uomo sarà Giacomo Camplone di Pescara. Sono sei i precedenti del Grifo con Marinelli e il bilancio parla di due successi, un pareggio e tre sconfitte con due di queste gare giocate nella passata stagione: Verona-Perugia (2-1) e Lecce-Perugia (0-0).

Benevento-Perugia (sabato 19 ottobre, ore 18)

BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Tuia, Letizia, Caldirola, Antei; Insigne, Viola, Hetemaj, Kragl; Armenteros, Coda. All. Filippo Inzaghi

PERUGIA (4-3-1-2): Vicario; Rosi, Gyomber, Falasco, Di Chiara; Falzerano, Carraro, Kouan; Buonaiuto; Falcinelli, Iemmello. All. Massimo Oddo

ARBITRO: Marinelli di Tivoli

TV: Dazn

WEB: www.perugiatoday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento