A Santa Sabina si ripete il connubio tra sport e motori: ecco la prima edizione della Satiri auto golf cup,

Oltre alla competizione, prove per aspiranti giocatori e test drive di vetture Abarth

Sport e motori ancora una volta insieme domenica 8 settembre al Golf club Perugia per la prima edizione della Satiri auto golf cup, evento organizzato dalla concessionaria Satiri Auto con il patrocinio del Coni Umbria. Attesi atleti dall’Umbria e da fuori regione nella gara che sarà disputata a partire dalle 9, con formula 18 buche Stableford tre categorie e premi per il primo classificato lordo e i primi tre classificati di prima, seconda e terza categoria. Inoltre, previsti premi per le categorie Lady, Senior e Junior.

Il programma dell’evento, che prevede anche lezioni per approcciarsi alla disciplina del golf e test drive con vetture Abarth (previsto un omaggio per tutti i partecipanti e premiazioni finali, dalle 17, con aperitivo), è stato presentato martedì 3 settembre a Perugia, alla presenza di Silvia Satiri, titolare della Satiri Auto, Clara Pastorelli, assessore allo sport del Comune di Perugia, Aurelio Forcignanò, vicepresidente vicario del Coni Umbria, e Silvano Moca, vicepresidente del Golf club Perugia.

“È la prima volta che abbracciamo un evento del genere con Fca e siamo molto orgogliosi di questo anche perché riteniamo che ci sia un’analogia tra le auto e il golf -ha detto Silvia Satiri - Il golf è uno sport di disciplina che ha dei valori quali amore, passione e lo sfidare i propri limiti. È un po’ quello che avviene quando si acquista un’auto. Prima ci si innamora della vettura, quindi c’è l’amore, e poi quando la si guida c’è la passione, si sfidano i propri limiti, si sogna. Perciò quale cosa migliore che unire i motori allo sport”.

“Il golf -  ha dichiarato Pastorelli - è considerata una disciplina di nicchia in Italia, ma invece nel resto del mondo è praticata da tutte le classi sociali. È bello che un’azienda come la Satiri auto, che ha già collaborato con l’amministrazione comunale per altri progetti legati al verde, possa inserirsi e aiutare lo sport della città”.

“Il compito istituzionale del Coni - ha spiegato Forcignanò - è quello di stimolare e di sostenere le iniziative che riescono a creare attenzione verso il mondo dello sport e il binomio sport e aziende non fa che agevolare e aiutare la promozione dello sport a ogni livello. Inoltre, c’è da considerare il valore aggiunto per il territorio, perché un evento sportivo movimenta atleti, accompagnatori, istruttori e tecnici”.

“Abbiamo voluto creare questo connubio tra golf e motori – ha concluso Moca – perché costituiscono due eccellenze. Il tutto si svolgerà in un contesto di 60 ettari di verde, dove si potranno vivere momenti di svago e libertà”.

Per le iscrizioni si può chiamare la segreteria del Golf club Perugia al numero 075.5172204. Ulteriori informazioni al sito www.satiriauto.it o al numero 075.9141800.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Tragedia a Perugia, precipita dal palazzo e muore: sul posto la polizia

  • SPECIALE LAVORO Settembre in Umbria: posti per nuovo supermercato, impiegati, operai, addette alle pulizie

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Sbanda e finisce fuori strada con l'auto: Marcello muore a 53 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento