San Mariano: sparisce la squadra femminile del campionato A2

Momento difficile per lo sport perugino, la Polisportiva San Mariano sparisce dal panorama del campionato A2 di volley, per mancanza di fondi economici per l'iscrizione

La Polisportiva San Mariano, team della pallavolo femminile promossa quest'anno in A2, è stata costretta a rinunciare ad iscriversi per mancanza di risorse. Dunque, per gli sportivi umbri si prospetta una stagione vuota di impegni, visto che anche la Sirio Despar non ha avuto i soldi per iscriversi in A1.

Non ci vuole molto per capire che l'Umbria adesso è esclusa dal mondo del volley che conta, considerato che anche la seconda squadra della regione, la San Mariano non parteciperà alla prossimo campionato. A darne la notizia è stata la presidente, Catia Loletto, che confida le tante difficoltà di reperire fondi da investire sullo sport umbro.

Loletto afferma che: "dal giorno successivo alla promozione in A2, di tentativi, ne abbiamo fatti tanti per cercare di ottenere quanto era necessario per affrontare questa nuova avventura, ma oltre ad un impegno maggiore da parte dei nostri principali sponsor, nulla è arrivato, se non qualche promessa. Abbiamo valutato che nessuno ci avrebbe tolto il sogno raggiunto della storica promozione, ma che sarebbe stato opportuno evitare di andare oltre le nostre certezze e quindi, seppur non per causa nostra, ci rimboccheremo le maniche e ripartiremo dalla serie B''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

  • Truffa del gratuito patrocinio, bufera su alcuni avvocati perugini

Torna su
PerugiaToday è in caricamento