La Sicoma Valdiceppo corsaro nel difficile campo di Rieti: super Orlandi (25 punti)

Small Rieti - Valdiceppo 63-92

PARZIALI:    8-29, 21-18, 20-23, 14-22
ARBITRI:    Petritaj e Silvestro

Small Rieti: Annibaldi, Livera 9, De Angelis 5, Boungou 8, Martellucci 2, D'Aquilio, Salari Matteo 8, Cocco, Ianni 3, Pontillo 5, Salari Luca 16, Vio 7. All. Boldini
Sicoma Valdiceppo: Anastasi 15, Meccoli 8, Spagnoli, Mariucci 1, Meschini 14, Orlandi 25, Negrotti 2, Casuscelli 9, Burini Federico 13, Burini Riccardo, Gionangeli 5.

Una Valdiceppo molto determinata strappa due punti importanti dal Parquet del PalaCordoni e si conferma al primo posto in classifica con 5 successi in altrettante gare. Una sfida molto temuta quella con la Small, che vanta un roster molto competitivo ma di fatto ha faticato un bel po' a sostenere il ritmo imposto dai ponteggiani, finendo per dover rincorrere per il resto della gara. 

Il piano partita è evidente fin da subito: gli ospiti vogliono correre ad ogni possesso e sfruttare il maggiore dinamismo, mentre i padroni di casa scelgono una pallacanestro più adatta alle proprie corde, con l'idea di coinvolgere i lunghi e frenare l'intraprendenza degli esterni avversari ricorrendo anche alla zona 3-2.

Orlandi e Meschini però partono subito caldissimi, attaccano con grande efficacia e poi pescano con estrema precisione il compagno libero. I 29 punti realizzati nei primi dieci minuti parlano chiaro, mentre la Small solo nel secondo quarto riesce a riprendersi e a replicare con Livera e Boungou. La parte centrale del match è più fisica, con i reatini che rosicchiano qualche punto, senza però riuscire a tornare realmente pericolosi. Anche perché dopo l'intervallo salgono in cattedra Gionangeli e Anastasi: il primo fa sentire il proprio atletismo in ogni situazione di rimbalzo, il secondo scalda la mano dall'arco mandando a bersaglio ben 5 triple su 8 tentativi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al resto ci pensano la solita prova concreta di Meccoli, e la solida regia di Casuscelli e Burini. Il pressing finale permette ai ponteggiani di allungare ancora, mentre i giovani possono scendere in campo portando un contributo molto positivo in termini di intensità. Si rivede anche Mariucci, che chiude il match dispensando assist ai compagni. 
Per Rieti da notare invece l'ottima prova dei giovani Matteo e Luca Salari che confermano le loro doti risultanti tra i migliori. Prossimo appuntamento per la Valdiceppo il derby con Perugia in programma domenica 22 Novembre al Palacestellini, palla a 2 alle ore 18.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, nuovo bollettino medico in Umbria (25 marzo): 3 guariti in più, zero nuovi decessi, 710 contagiati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento