Rebirth, sport e solidarietà: quasi 2mila gli iscritti all'evento

Quasi 2mila gli iscritti alla Maratona Rebirth a favore dell'Aucc. La partenza domenica mattina dall'ospedale. Personaggi del mondo dello sport e spettacolo parteciperanno all'evento

Sono già quasi 2 mila gli iscritti alla prima edizione di Rebirth, manifestazione podistica in programma domenica mattina, lungo il percorso tra l'ospedale di Perugia e Corciano. I proventi andranno a favore dell'Aucc (Associazione per la lotta contro il cancro). A dare il via - riferisce l'ufficio stampa del Santa Maria della Misericordia - sarà alle 8.30 sul piazzale Gambuli la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini.

Sono state molte le adesioni già giunte anche da Toscana e Marche. Oltre ai premi per i partecipanti alla gara sui 12 chilometri, ci saranno riconoscimenti anche per le Società che hanno iscritto il maggior numero di partecipanti, per il concorrente più giovane e quello più anziano, nonché per il partecipante che giungerà da più lontano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel pomeriggio sono in programma varie iniziative di spettacolo con l'esibizione di Laura Chiatti, Mauro Casciari, delle Iene e di Enzo Iacchetti al Cva di San Mariano di Corciano.

In occasione della presentazione dell'iniziativa, il presidente dell'Aucc, Giuseppe Caforio, aveva ricordato che Rebirth significa rinascita. "E' il nostro messaggio, dal cancro in strutture adeguate come quelle dell'Umbria e con il giusto percorso prima diagnostico e poi terapeutico, si può uscire con una dignitosa qualità della vita".

Tra i partecipanti a Rebirth ci sarà anche Walter Alfredo Novellino, appena rientrato dall'estero. A lui gli organizzatori - ha riferito l'ufficio stampa dell'ospedale - hanno assegnato il numero uno. "Aderisco volentieri - ha detto Novellino - per spirito di solidarietà nei confronti dell'Aucc e dell'Azienda ospedaliera di Perugia. Di quest'ultima ho infatti avuto modo di conoscere e apprezzare le tante eccellenze che la caratterizzano".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Test sieroprevalenza: battere il Coronavirus, ma la metà degli umbri chiamati non risponde all'appello della Croce rossa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento