Perugia Aversa | Probabili formazioni: Pupeschi è squalificato, c’è Zanchi

I grifoni vogliono cancellare lo sfortunato debutto che li vide sconfitti al Bisceglia. Diretta alle 20.30 su Sportitalia. Intanto, per Gucci al Borgo a Buggiano è questione di ore, Sansotta al Celano

Fu un esordio in Lega Pro decisamente amaro quello del Perugia di Battistini sul campo dell’Aversa Normanna, dal quale gli umbri uscirono sconfitti per 2 a 1, unica macchia esterna nel loro cammino. Una motivazione in più, quindi, per affrontare la sfida di domani, prima di ritorno del girone B di Seconda Divisione, con la giusta determinazione. I ragazzi di Battistini avevano salutato uno splendido 2011 con il successo per 2 a 0 sull’Isola Liri, raggiungendo quota 45 e consolidando così il proprio primato in classifica. E domani, nell'anticipo del Curi con diretta alle 20.30 su Sportitalia, proveranno a confermare quanto fatto di buono nel corso dell’anno appena concluso.

QUI PERUGIA – In queste ore la dirigenza perugina sta cercando di completare le trattative che vedranno andare in prestito alcuni giovani che troverebbero pochissimo spazio nei futuri meccanismi di mister Battistini. Ufficializzata ancor prima di Natale la cessione in comproprietà alla Juventus del difensore Nicolò Curti, sono giorni decisivi per il passaggio di Gucci al Borgo a Buggiano e per quello di Sansotta al Celano. Il centrocampista Giuliacci è conteso invece da Portogruaro, Fano e Santarcangelo. In vista della sfida di domani, Battistini ha lasciato a riposo precauzionale Tozzi Borsoi, l’attaccante contro i campani sarà, comunque, al proprio posto, davanti al tridente composto da Margarita, Clemente e Moscati. Borghetti e Pupeschi sono fermi per squalifica, grande occasione, dunque, per il romano Zanchi che andrà a sostituire proprio quest’ultimo nel ruolo di terzino sinistro.

QUI AVERSA – Reduce dallo 0 a 0 casalingo contro la Vibonese, l’Aversa Normanna, guidata da un aversano doc come mister Romaniello, viaggia in dodicesima posizione con 24 punti. Si tratta, come detto, di una delle poche compagini del girone capace di sconfiggere la corazzata biancorossa. Durante la pausa natalizia è stato colmato il vuoto lasciato dalla partenza dell’attaccante Longobardi grazie all’approdo in granata delle punte Zampaglione e Signorelli. Non saranno della partita gli squalificati Marano e Vecchione. Nei giorni scorsi il sindaco di Aversa, Domenico Ciaramella, ha voluto, inoltre, fare i propri auguri alla squadra. “Andremo ad affrontare una compagine che, sino a qualche anno fa, ha calcato i campi della serie A”, ha ricordato rivolgendo poi a giocatori e dirigenti “un grosso in bocca al lupo”.

PROBABILI FORMAZIONI – Perugia (4-2-3-1): Giordano; Anania, Cacioli, Russo, Zanchi; Borgese, Benedetti; Margarita, Clemente, Moscati; Tozzi Borsoi. All. Battistini.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, decine di interventi dopo il temporale della notte: le zone più colpite

  • Anziana morta, il figlio l'ha vegliata per 16 giorni

  • Via Sicilia, malore nella notte in un appartamento: muore 40enne, indagano le forze dell'ordine

  • Brucia le stoppie e viene indagato, ma l'imputato chiede a giudice e avvocato perché è sotto processo

  • Neonata prigioniera dell'auto parcheggiata sotto il sole, salvata dai vigili del fuoco

  • Previsioni meteo in Umbria: torna la pioggia, calo delle temperature fino ad otto gradi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento