Gubbio Brescia probabili formazioni | Si rivede Graffiedi

Dopo il fondamentale 2-0 ottenuto sabato contro il Modena, per i rossoblu di Simoni si lavora in vista del posticipo di lunedì quando al Barbetti arriverà un Brescia lanciatissimo. Simoni sorride: Graffiedi è tornato in gruppo

L'attaccante rossoblu Mattia Graffiedi

Dopo il vitale 2-0 colto sabato contro il Modena nel recupero della 26ma giornata di serie B, per il Gubbio si avvicina un'altra tappa fondamentale nella corsa all'obiettivo che si chiama salvezza: nel posticipo di lunedì, valido per la 29ma giornata, i rossoblu affronteranno al Pietro Barbetti il lanciatissimo Brescia di Alessandro Calori. Il posticipo serale di lunedì 5 marzo, valido per la 29esima giornata del campionato di serie B win, sarà diretto dal signor Aleandro Di Paolo di Avezzano, coadiuvato dagli assistenti di linea Carretta e Evangelista (Quarto Ufficiale Albertini di Ascoli Piceno).

QUI GUBBIO-Per il posticipo di lunedì il Gubbio, attualmente quint'ultimo con 26 punti a +2 dall'Empoli terz'ultimo, non potrà ancora contare su Almici, Lunardini e Bartolucci che continuano a lavorare a parte per i rispettivi infortuni. Le preoccupazioni per Simoni arrivano anche da Ragatzu: l'attaccante cagliaritano non si è allenato per un risentimento muscolare ed è in dubbio per la prossima gara. Per il resto, tutti a disposizione del tecnico eugubino compreso Graffiedi: l'attaccante ex Piacenza, assente nelle ultime cinque gare, ha ripreso ad allenarsi con i compagni e lunedì dovrebbe riprendere il suo posto in prima linea anche se le ultime buone prestazioni di Ciofani e Bazzoffia danno a Simoni tante alternative su cui puntare.

QUI BRESCIA- Reduce dalla vittoria nel recupero di domenica contro il Torino, la squadra lombarda è risorta da quando sulla panchina siede l'ex giocatore dell'Udinese: Calori, infatti, le rondinelle non hanno mai perso ottenendo la bellezza di sette vittorie e due pareggi. Una vera e propria metamorfosi che ha portato il club biancoazzurro dai margini della zona retrocessione, posizione occupata alla fine dell'era Scienza, a ridosso di quella playoff.

Gubbio (4-3-2-1): Donnarumma; Briganti, Cottafava, Benedetti, Caracciolo; Bisfer, Obiora, Buchel; Bartolucci, Mastronunzio; Ciofani

Brescia (3-5-1-1): Arcari; Martinez, De Maio, Caldirola; Zambelli, Vass, Martina Rini, Mandorlini, Rossi F.; El Kaddouri; Jonathas

Arbitro: Alessandro Di Paolo

Squalificati: nessuno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

  • Truffa del gratuito patrocinio, bufera su alcuni avvocati perugini

  • Segano una quercia e prendono la legna, peccato fosse del Comune: denunciati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento