Gubbio Bari | Probabili formazioni: Torna Farina, debutta Nwankwo

Problemi in difesa per Simoni: ko Briganti e Caracciolo, squalificati Rui e Benedetti. In attacco Graffiedi-Ciofani. Tra i biancorossi non convocato Marotta

Il centrocampista nigeriano Emeka Obiorah Nwankwo e l'attaccante finlandese Timo Furuholm. Sono questi i regali che  il Gubbio ha trovato nella calza della Befana. Il primo, 20 anni, preso in prestito dal Parma, dovrebbe partire dall’inizio nell’undici che Simoni sceglierà per affrontare il Bari dell’ex Torrente. Il secondo, 24 anni, proveniente dall'Inter Turku, vanta 5 presenze con la nazionale maggiore. Dall’altre parte, occhi puntati, inoltre, su un altro, attesissimo, ex rossoblù: il portiere Eugenio Lamanna, protagonista del doppio salto di categoria dei Lupi. “Sarà una grande emozione rivedere i miei vecchi compagni - ha detto l’attuale portiere dei pugliesi - di Gubbio ho solo ricordi stupendi”. Il gruppo, secondo l’ex estremo difensore rossoblù, la forza degli umbri, “anche se Sandreani è quello che può dare di più sia a livello tecnico che morale”. Baracani l’arbitro della sfida di domani, al Barbetti alle ore 15.

QUI GUBBIO – E’ una vera e propria emergenza in difesa quella in vista del match di domani contro il Bari. Briganti è fermo ai box per dei problemi alla caviglia, acciacchi muscolari invece per Caracciolo. Rui e Benedetti infine sono squalificati. A centrocampo quasi certo il debutto del neo acquisto Nwankwo, con Boisfer che scala nel cinque di difesa del quale farà parte anche Farina, al rientro dopo le polemiche scaturite dalla sua denuncia alla Procura federale della tentata corruzione ai suoi danni. In attacco il tecnico di Crevalcore si affiderà al duo composto da Graffiedi e Ciofani. Il febbricitante Ragatzu resta a casa.

QUI BARI – E’ una vigilia carica di tensioni quella della formazione pugliese, dodicesima in classifica con 25 punti. L’altro ex eugubino Marotta sembra ormai sul piede di partenza e l’assenza del suo nome nella lista dei convocati non fa altro che confermare il tutto. Assenti anche Kutuzov, appena reintegrato in rosa, e Kopunek, quest’ultimo per scelta tecnica.  

PROBABILI FORMAZIONI – Gubbio (5-3-2): Donnarumma; Almici, Cottafava, Boisfer, Bartolucci, Farina; Sandreani, Nwankwo, Buchel; Graffiedi, Ciofani. All. Simoni.
Bari (4-3-3): Lamanna; Crescenzi, Borghese, Dos Santos, Garofalo; De Falco, Donati, Bellomo; Galano, Castillo, Stoian. All. Torrente.
 

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

I più letti della settimana

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Incidente stradale a Castiglione del Lago, due feriti

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento