Perugia, con la Juve Stabia torna Iemmello ma Carraro va in diffida. Squalificato il campano Troest

Stangato dal giudice sportivo il difensore delle 'Vespe': tre giornate di squalifica per una testata a un avversario, diffida per il tecnico Braglia. Nel Grifo invece di nuovo a disposizione il bomber, mentre Falasco deve scontare un altro turno di stop

Emergenza quasi finita per il Perugia, che domenica prossima (2 febbraio, ore 15) dovrà fare ancora a meno dello squalificato Falasco (ancora una giornata da scontare dopo il rosso del 'Bentegodi' al termne del match sfortunatamente perso con il Chievo) e del infortunati Di Chiara e Fernandes, ma potrà schierare il bomber Iemmello che invece ha finito di scontare i due turni di stop che gli erano stati inflitti dopo l'espulsione del match perso al Curi contro il Venezia nell'ultima gara del 2019.

Il Perugia in coro: "Con Cosmi è un'altra musica". Le frasi con cui Serse ha trasformato il Grifo...

TORNA IEMMELLO - Iemmello potrà così fare il suo debutto agli ordini di Cosmi, che fin qui lo ha potuto schierare solo in Coppa Italia nel match perso contro il Napoli al San Paolo (dove 'Re Pietro' ha sbagliato un rigore). E se Falcinelli e Melchiorri sono parsi rigenerati dalla cira Cosmi, quello del capocannoniere della Serie B (15 gol in 19 gare di campionato giocate) è un recupero importante come lo è stato quello di Angella in una difesa che da questa settimana ha anche un Rajkovic in più. Cartellino giallo pesante intanto quello rimediato da Carraro nell'ultima sfida vinta al 'Curi' contro il Livorno: quarta sanzione per il mediano biancorosso che entra così in diffida.

Corsa, pianoforte e Shakespeare: così il 'soldatino' Falzerano ha conquistato Perugia

JUVE STABIA, STANGATO TROEST - Stangato intanto Magnus Troest, 32enne difensore della Juve Stabia è stato fermato dal Giudice sportivo per tre giornate "per avere al termine della gara (1-1 a Pisa, ndr) colpito in modo violento un calciatore avversario con una testata all'altezza della fronte, infrazione rilevata da un assistente". Fermato per un turno anche l'allenatore dei portieri Amedeo Petrazzuolo mentre entra in diffida il tecnico Pietro Braglia, che nell'ultimo match pareggiato a Pisa ha rimediato la quarta ammonizione stagionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento