Serie B | Grifo, che batosta a Trapani: i siciliani dell'ex Calori schiantano 3-0 il Perugia

Giornata storta per la squadra di Bucchi sopraffatta in Sicilia: Pagliarulo e una doppietta di Manconi ridimensionano il Grifo che perde posizioni in classifica

Il Perugia cade pesantemente dopo sette risultati utili consecutivi, sconfitto 3-0 dal Trapani dell'ex biancorosso Alessandro Calori in cerca di punti per risalire la china. Un ko duro da digerire, specialmente dopo la rimonta subita martedì scorso a opera del Pisa.

Le formazioni – Bucchi cambia modulo: 4-3-1-2 con Dezi a supporto della coppia Di Carmine-Nicastro. L’allenatore del Trapani applica un modulo speculare ma deve fare a meno di Casasola, squalificato e di Jallow, infortunato.

Primo tempo – La prima occasione da gol la crea il Trapani con Manconi che tira defilato da fuori area ma la palla esce di molto sopra la traversa. All’8 da calcio d’angolo il Trapani va in vantaggio con il capitano Pagliarulo che segna di piede dopo aver agganciato un cross di Corondado. Ancora la squadra di casa con Barilla che sfiora la rete tirando un missile da fuori area al 10’ ma Rosati vola e ci mette le mani. La partita dopo il gol si addormenta e per entrambe le due squadre prevale la tattica e la difesa. Al 32’ il Perugia ha la sua prima occasione da rete: Gnahore da fuori area calcia forte ma la palla finisce a lato della porta. Verso la fine del primo tempo ci prova Brighi a pareggiare i conti ma il suo tiro risulta lento e troppo angolato. Al 44’ Dezi sfiora la rete ma il suo tiro colpisce il palo: unica vera buona occasione per i biancorossi di segnare. Primo tempo piuttosto noioso, acceso soltanto dal gol di Pagliarulo. Il Grifo dovrà fare decisamente meglio nel secondo tempo se vorrà recuperare il risultato.

Secondo tempo – Nessuna sostituzione è stata effettuata da entrambe le squadre. La partita è ricominciata come è finito il secondo tempo e cioè lenta e statica. Il Perugia non riesce a dare ritmo al gioco e il Trapani non ha intenzione di alzarlo. Al 12’ il Grifo si fa vedere in avanti con Mustacchio che tira da fuori area ma la palla va a lato. Bucchi al 58’ per ravvivare la partita effettua due sostituzioni: esce Mustacchio per Nicastro e Brighi per Guberti. Non appena sono state effettuati i cambi il Trapani raddoppia con Manconi che calcia di destro dopo aver fatto una discesa solitaria verso la porta biancorossa. Il Trapani dilaga con Manconi che approfittando di un errore di Di Carmine va di nuovo in rete portando la sua squadra al 62’ sul 3 a 0. Il Trapani, forte del risultato, addormenta di nuovo la partita. Bucchi effettua al 73’ il suo ultimo cambio facendo uscire Monaco e inserendo Terrani anche se ormai il match è compromesso. Il Perugia cerca almeno il gol della bandiera con Gnahore che tira da distanza ma Pigliacelli blocca senza problemi. All’ 83’ Volta prende il secondo giallo per proteste ed è costretto a lasciare il campo. La partita termina 3-0: pomeriggio amaro per gli uomini di Bucchi che perdono malamente e ora devono ricomporsi in vista della prossima partita con l’Ascoli, se non vogliono farsi rimontare dalle inseguitrici nella corsa playoff.

TRAPANI-PERUGIA 3-0

Trapani: Pigliacelli; Rizzato, Legittimo, Pagliarulo, Fazio; Barilla, Colombatto, Baracchi; Nizzetto; Manconi, Coronado. Panchina: Guerrieri, Canotto, Ciaramitano, Curiale, Dai, Kresic, Raffaello, Rossi, Visconti.

Perugia: Rosati; Monaco, Volta, Belmonte, Di Chiara; Brighi, Gnahore, Acampora; Dezi; Mustacchio, Di Carmine. Panchina: Elezaj, Dossena, Fazzi, Forte, Guberti, Nicastro, Ricci, Terrani.

Marcatori: 8'pt Pagliarulo (T), 14'st, 16'st Manconi (T)

NOTE - Ammonizioni: Volta, Monaco, Colombatto, Maracchi, Coronado. Espulsioni: Volta

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tragedia in Umbria, si sente male dopo una passeggiata: muore 17enne

    • Cronaca

      Condannato per spaccio e rapina, ma era latitante: stanato e catturato in centro storico

    • Cronaca

      Sant'Angelo, il parco della vergogna fra degrado e abbandono: box e bagni vandalizzati

    • Cronaca

      Tragedia in Umbria, trovato morto in casa: inutili i tentativi di rianimarlo

    I più letti della settimana

    • Le pagelle del Perugia: Mancini baluardo della difesa, Di Chiara è una macchina da cross

    • La super sfida Perugia-Verona si decide nel giro di un minuto: Dezi prima sbaglia e poi fa 1-1

    • Serie B | L'impresa del Grifo in dieci: Mancini stende la Pro Vercelli, ora si può sognare

    • Le pagelle del Grifo: Brignoli è un "gatto", la squadra difende con le unghie la vittoria

    • Volley, la Sir Perugia è in finale di Champions League! Civitanova va ko al tie-break

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento