Orgoglio Nesta dopo la vittoria sul Perugia: "Frosinone diverso dal mio Grifo, siamo tosti..."

Dopo la vittoria dello 'Stirpe' il tecnico dei ciociari, ex biancorosso, esulta: "Ho cambiato filosofia e modo di giocare rispetto all'anno scorso, non saremo bellissimi ma non prendiamo gol e vinciamo le partite. E siamo secondi in classifica..."

Alessandro Nesta gongola dopo la vittoria ottenuta allo 'Stirpe' contro il Perugia, il quarto 1-0 di fila che ha consentito ai ciociari di agganciare lo Spezia al secondo posto. “Noi siamo questi, non faremo un calcio super ma vinciamo le partite e siamo secondi - dice in conferenza stampa il tecnico dei gialloblù, ex biancorosso, rispondendo a chi gli contesta un calcio non spettacolare -. Pur con tanti infortunati le assenze non si sono sentite e questo significa che qualche cosa di buono lo stiamo facendo anche noi. Sono contentissimo del risultato e una difesa che ti fa prendere pochi gol anche quando mancano capitan Brighenti e Capuano dà fiducia e forza alla squadra, complimenti a Szyminski  e a Krajnc. Siamo tosti e questo conta, a Perugia facevo un calcio diverso ma non sono vanesio e penso prima alla squadra, che ha un'identità fantastica e l'aveva anche prima che arrivassi io, che non sono nessuno per distruggerla. Detto questo il campionato è lunghissimo e ancora non abbiamo fatto niente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, bollettino medico regionale del 22 marzo: 522 contagiati, 16 le vittime accertate

  • E alla fine il decreto sul lavoro è stato firmato, ecco le schede dei settori operativi e di chi potrà lavorare

  • Coronavirus, su Facebook e WhatsApp è tornata la bufala di Elisa Montagnoli

Torna su
PerugiaToday è in caricamento