Il super atleta non vedente con la corsa nel cuore: l'impresa di Luca alla Maratona di Firenze

A tenere alti i colori della squadra corcianese è stato ancora una volta Luca Aiello, il podista non vedente che ha portato a termine la propria fatica alla Maratona di Firenze

C'era anche la squadra dei L'Unatici Ellera Corciano a correre lungo le strade della Maratona di Firenze, tra sorrisi e soddisfazioni. A tenere alti i colori della squadra corcianese è stato ancora una volta Luca Aiello, il podista non vedente che ha portato a termine la propria fatica sui 42 chilometri 195 metri con il tempo di tre ore 45 minuti 57 secondi, affiancato in questa nuova esaltante avventura da Antonio Raffaele Di Manno.

“E' stata un'esperienza bellissima insieme ad un atleta dalle capacità immense, che ha disputato al mio fianco la centesima maratona della sua carriera atletica e mi ha fatto fare il mio personal best! Una grandissima soddisfazione, anche se ovviamente ho rallentato il mio compagno di avventura. A lui e a tutta la squadra dei L'Unatici che mi è sempre vicina in ogni circostanza ed anche in questa occasione mi ha supportato in ogni modo devo dire grazie”.

Della stessa squadra hanno gareggiato sulle strade fiorentine Fulvio Mazzoleni cn il tempo di 3 ore 15 minuti 56 secondi, Raffaella Giannico con tre ore 33 minuti 57 secondi, Andrea Cagiola con tre ore 57 minuti 8 secondi, Cardarelli Michele con quattro ore 44 minuti 33 secondi e poi Viola Tinè, costretta al ritiro al 29esimo chilometro.

La squadra nata all'inizio del 2017 dall’unione tra il gruppo podistico L’Unanuova di Ellera e la Podistica Corciano continua a cimentarsi ogni settimana nelle principali gare e sta per festeggiare il suo secondo compleanno con grande soddisfazione, confermandosi come una realtà in crescita, promuovendo l’identità del territorio comunale e regionale e portando avanti la volontà di identificarsi sempre di più con la propria realtà territoriale, non solo attraverso l’attività sportiva.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

  • LA VIGNETTA di Giuseppe Pellegrini. Il Frecciarossa parte seconda: l'orario infernale!

Torna su
PerugiaToday è in caricamento