Il mini rugby "sbarca" al Trasimeno, a Casenuove inaugurato il campo

Una festa tra musica e sport per il taglio del nastro. Ancora aperte le iscrizioni per i corsi

Lo sport che fa crescere, quello che fa bene ai bambini e alle famiglie, le stesse che sabato hanno partecipato numerose all’inaugurazione del campo sportivo di Rugby a Casenuove di Magione. Per il Trasimeno si tratta di un interessante ampliamento dell’offerta sportiva, il rugby era uno degli sport che mancava a questo comprensorio. Soddisfatti tutti gli organizzatori che si sono trovati a gestire sabato scorso circa 300 persone che hanno deciso di passare un pomeriggio all’insegna dell’allegria e del movimento. I piccoli atleti si sono cimentati nei primi rudimenti del gioco del rugby, ma non solo, la società ha messo a disposizione, musica, truccabimbi e gonfiabili rendendo la giornata una vera ‘festa dello sport’.

“Il mini rugby è uno sport nuovo – ha detto il diretto dal responsabile tecnico Gianluca Mencaroni - che arriva al Trasimeno; durante la settimana di allenamento (le iscrizioni sono ancora aperte) sono arrivati tanti ragazzi interessati, quello che vogliamo tramettere è la passione per lo sport e i valori che in esso sono contenuti. Una delle più grandi soddisfazione per un allenatore è quella di sentire, ragazzi e genitori, che ti ringraziano per progressi e cambiamenti ottenuti dal giovane atleta”.

Per il Comune di Magione a partecipare all’evento è stato il consigliere Daniele Raspati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Follia sul treno: ha il biglietto, ma picchia lo stesso il controllore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento