Serie B, Benevento-Perugia 1-0: colpo della 'Strega' per il Grifo, piegato da Armenteros

Nel big-match dell'ottava giornata vincono i sanniti di Pippo Inzaghi, che allungano in vetta a +4 sul Grifo che parte male e poi nella ripresa non sfrutta la superiorità numerica per l'espulsione di Tello. Nel finale poi rosso anche a Carraro, out a Salerno

Nel big-match dell'ottava giornata vincono i sanniti di Pippo Inzaghi, che allungano in vetta a +4 sul Grifo che parte male e poi nella ripresa non sfrutta la superiorità numerica per l'espulsione di Tello. Nel finale poi rosso anche a Carraro, che sarà dunque out nel prossimo match sul campo della Salernitana.

LA PARTITA - Colpo della 'Strega' dunque per i biancorossi, piegati dalla rete segnata al 20' da Armenteros e per mezzora in balia della capolista. Intensità e aggressività le armi dei sanniti, fermati solo da Vicario che ha tenuto in gara i compagni negando il gol a Tello e poi due volte a Coda. Prima del riposo segnali di risveglio del Grifo, che rientra bene dagli spogliatoi e potrebbe sfruttare la superiorità numerica quando al 9' Tello viene espulso per doppia ammonizione dopo un fallo su Falzerano (costretto a lasciare il campo in barella). Paradossalmente però in dieci uomini il Benevento mostra ancora più solidità e impegna ancora Vicario (strepitoso su una conclusione di Insigne) e condede pochissimo al Grifo, che ci prova invano con due volte dal limite con Rosi (bravo in entrambi i casi Montipò) e poi con Iemmello che di testa sfiora il palo. Come a Empoli la gara si è decisa in avvio e non è bastato il 3-4-1-2 di Oddo per tenere testa alla partenza a razzo dei sanniti, con Iemmello e Falcinelli troppo isolati davanti e ancora una volta poco a proprio agio in tandem.

Benevento-Perugia 1-0

BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Tuia, Antei, Caldirola, Letizia; Tello, Hetemaj (43'st Del Pinto), Viola, Insigne (24'st Kragl); Armenteros (10'st Improta), Coda. A disp.: Gori, Manfredini, Basit, Di Serio, Gyamfi, Moccia, Sau, Schiattarella, Vokic. All. Filippo Inzaghi

PERUGIA (3-4-1-2): Vicario; Rosi, Gyomber, Falasco; Falzerano (9'st Fernandes), Carraro, Kouan (16'st Dragomir), Di Chiara; Buonaiuto; Falcinelli (32'st Melchiorri), Iemmello. A disp.: Fulignati, Albertoni, Rodin, Sgarbi, Nzita, Mazzocchi, Balic, Nicolussi Caviglia, Capone. All. Massimo Oddo

ARBITRO: Marinelli di Tivoli

MARCATORI: 20'pt Armenteros (B)

NOTE: Espulsi: al 5'st Tello (B) per doppia ammonizione; al 38'st Carraro (P) per gioco pericoloso. Ammoniti: Hetemaj, Tello, Antei, Viola (B); Kouan (P)

SECONDO TEMPO: 

53' - Finisce la partita, con il Benevento che batte il Perugia 1-0 grazie alla rete segnata nel primo tempo da Armenteros: la squadra di Pippo Inzaghi allunga in vetta a +4 sul Perugia

52' - Ancora Dragomir al tiro e deviazione in corner: calcia Fernandes e Montipò allontana con i pugni

50' - Azione manovrata del Perugia che manda al tiro Dragomir, il cui sinistro è però sballato

48' - Ancora Grifo con Rosi, che sale e calcia con il sinistro dal limite trovando però la risposta in due tempi di Montipoò

47' - Avanti il Grifo con Melchiorri che serve Iemmello, il quale va a segno ma dopo che l'arbitro aveva fermato il gioco per fuorigioco di 'Re Pietro'

46' - Ammonito il beneventano Viola per simulazione in area ed espulso dalla panchina il team manager di casa

45' - Otto i minuti di recupero concessi dall'arbitro

44' - Perugia vicino al pari: angolo di Fernandes, sul primo palo stacca Iemmello che manca però di un soffio la porta con Rosi che poi se la prende con un raccattapalle a cui aveva chiesto il pallone

43' - Ultimo cambio per il Benevento: fuori Hetemaj in preda ai crampi e dentro Del Pinto

42' - Occasione per il Perugia: cross di Di Chiara per Melchiorri, su cui è però bravo a recuperare Letizia che si salva in corner

38' - Rosso diretto per Carraro per una brutta entrata a centrocampo

36' - Ammonito Antei per un fallo su Buonaiuto e punizione per il Perugia: cross di Di Chiara ma l'arbitro fischia un fallo in attacco del Perugia

35' - Ammonito per proteste il tecnico dei campani Pippo Inzaghi che chiedeva un fallo per i suoi

32' - Ultimo cambio nel Perugia: Oddo richiama in panchina Falcinelli e getta nella mischia Melchiorri a cui il tecnico chiede di scuotere la squadra. Al tiro va però Rosi su cui si salva però Montipò con una grande parata

30' - Punizione per il Perugia, con l'arbitro che sanziona un tocco con la mano di Antei al limite dell'area: sulla palla va Buonaiuto il cui tiro viene però respinto dalla barriera con Kragl che resta a terra

26' - Buonaiuto conquista una punizione sulla destra ma Falasco poi la calcia malamente facendo arrabbiare Oddo che gli aveva chiesto uno schema diverso

24' - Cambio nel Benevento: fuori Insigne e dentro Kragl

21' - Controllo sbagliato di Falasco che regala palla a Coda, assist per Insigne al quale sbarra la strada uno strepitoso VIcario

17' - Corner per il Grifo, stacca Gyomber che si scontra con Monitpò il quale siguadagna così il fallo ma poi resta a terra per un po' prima di rialzarsi senza conseguenze

16' - Secondo cambio per il Perugia: fuori Kouan già ammonito e dentro Dragomir

15' - Brutta palla persa da Buonaiuto e Viola parte in contropiede servendo poi Improta sul quale è bravo Vicario a parare

12' - Punizione per il Benevento: crossa Viola con il Mancino ma Tuia di testa non inquadra la porta

10' - Prima sostituzione anche per il Benevento: fuori Armenteros, dentro Improta con Pippo Inzaghi che rimodella ora il suo Benevento con il 4-4-1 mentre Oddo passa al 4-4-2 con Buonaiuto e Fernandes esterni

9' - Falzerano non ce la fa ed esce in barella (problema a un gomito) lasciando il posto a Fernandes, poi riprende il gioco con la punizione per il Perugia: cross di Falasco e Caldirola libera l'area sannita di testa

5' - Armenteros resta giù ma l'arbitro fa proseguire e il Grifo non si ferma, Falzerano affonda sulla destra e viene steso da Tello che si prende così il secondo giallo e il conseguente rosso: Benevento in dieci uomini tra i fischi del 'Vigorito' nei confronti del direttore di gara mentre Falzerano viene soccorso dallo staff sanitario del Grifo

4' - Attacca il Perugia con Falzerano, sul cui cross Antei devia in corner. Sugli sviluppi dell'angolo poi va al tiro dal limite Carraro che sfiora il palo con il sinistro a giro

1' - Iniziata la ripresa senza cambi

PRIMO TEMPO:

48' - Finisce il primo tempo con il Benevento avanti 1-0. Nella prima mezzora i sanniti chiudono il Grifo nella propria metà campo e trovano il vantaggio con Armenteros. Nel finale i biancorossi di Oddo, schierati dall'inizio con una sorta di 3-4-1-2, trovano la forza per reagire e danno segnali di risveglio

47' - Ammonito Iemmello dopo un contatto con Tuia, con Oddo che protesta nei confronti del quarto uomo: "Due falli abbiamo fatto e due ammonizioni, loro cinquecentofalli non fischiati"

46' - Tre i minuti di recupero concessi da Marinelli di Tivoli

45' - Il Perugia prova a chiudere il primo tempo in avanti: sponda di Iemmello per Falcinelli che va giù dopo un contatto con Caldirola, per l'arbitro non c'è fallo e si continua fino al tiro cross di Falzerano che viene repsinto in corner dal portiere di casa Montipò

44' - Tentativo di Rosi dalla distanza, ma la conclusione è da dimenticare

42' - Occasione per il Perugia: Falzerano cross per Falcinelli che stacca altissimo ma di testa non inquadra la porta

40' - Il Perugia prova ad alzare il baricentro ma lascia spazio a Coda, cheimpegna Vicario con un gran botta dal limite

37' - Doppio giallo per proteste sventolato da parte di Marinelli di Tivoli: uno per il beneventano Tello e uno per il grifone Kouan

36' - Prova a ripartire il Perugia con Falzerano, il cui cross per Falcinelli dalla destra è però mal calibrato

35' - Armenteros vavia sulla sinistra a Gyomber, bravo poi a recuperare e a rifugiarsi in corner

32' - Bravo Falasco a interrompere una ripartenza di Insigne, poi l'arbitro fischia un fallo ad Armenteros su Kouan e ammonisce Hetemaj per proteste

31' - Oddo incita i suoi: "Iniziamo a giocare!" le parole del tecnico ai grifoni

30' - Secondo passaggio sbagliato da Rosi che - anche poco aiutato da Falzerano - dalla sua parte sta soffrendo il pimpante Tello e l'incontenibile Armenteros che il capitano si 'palleggia' con Gyomber

28' - Altro intervento super di Vicario, bravo ad opporsi al tiro ravvicinato di Coda che si era liberato di Falasco

27' - Provvidenziale Vicario in uscita basso su Tello, che era stato messo davanti alla porta da un rimpallo

25' - Buonaiuto steso da Antei, per l'arbitro non c'è fallo ma il fantasista biancorosso resta a terra e serve l'intervento dello staff medico

24' - Reazione del Perugia con Falzerano che si libera di Letizia e centra per Iemmello, il cui destro viene deviato in corner

23' - Ancora Benevento in avanti, ma il tiro di Coda è ribattuto dal suo compagno Armenteros

20' - GOL DEL BENEVENTO: La pressione dei locali viene premiata: cross dalla sinistra con Insigne che, lasicato troppo libero da Di Chiara, fa la sponda di testa per Armenteros bravo poi dopo il tocco di Vicario a girare la palla in rete in caduta

19' - Angolo per il Benevento, ma la difesa del Perugia libera con Kouan

17' - Sanniti ancora in avanti con Insigne che manda al tiro Hetemaj, il cui destro è però da dimenticare

15' - Attacca il Benevento ma sul cross di Armenteros è decisivo Falasco ad anticipare Coda, poi sullo sviluppo dell'azione va al cross dalla destra Antei e Viola di testa manca di poco lo specchio della porta perugina

13' - Cori dei tifosi del Benevento contro Pietro Iemmello, ex del match come gli altri biancorossi Di Chiara e Buonaiuto mentre sull'altro fronte oltre a Insigne c'è Volta che è però ai box per infortunio

12' - Il vivacisimo Insigne si accentra e prova il sinistro dal limite ma viene murato dalla difesa del Perugia

10' - Prova a distendersi in avanti il Perugia: Falcinelli apre sulla destra per Falzerano che crossa verso Buonaiuto, il cui sinistro è però impreciso

8' - Preme ancora il Benevento: cross dell'ex grifone Roberto  Insigne per Armenteros che viene anticipato da Vicario, costretto poi a chiedere l'intervento dello staff medico biancorosso dopo il contrasto con l'attaccante beneventano

6' - Brivido per il Perugia: retropassaggio rischiosissimo di Carraro e dopo un contatto con Gyomber Armenteros va giù in area, ma l'arbitro lascia correre e dopo le proteste dei padroni di casa sventola il rosso al direttore sportivo campano Pasquale Foggia che abbandona così la panchina

5' - Proprio Falzerano cerca di affondare sulla destra ma viene ben controllato da Letizia e alla fine si trascina la palla sul fondo

3' - In questi primi minuti il Perugia, sembra essere schierato con la difesa a tre e con Falzerano largo a destra e Di Chiara molto alto sulla sinistra

1' - Iniziata la gara con il Perugia che batte e va subito al cross con Falzerano, non ci arriva Falcinelli ma la aggancia Iemmello che di testa non aggancia però la porta

Il tecnico biancorosso Oddo, come da previsioni, torna alle due punte rispolverando Falcinelli al posto di Iemmello con Buonaiuto alle loro spalle, mentre vengono confermati tra i titolari i lanciatissimi Kouan a centrocampo e Falasco in difesa. Inzaghi confrerma il 4-4-2 e sceglie Armenteros al fianco di Coda e dà ancora fiducia all'ex grifone Insigne. Circa 200 i tifosi perugini che hanno seguito il Grifo in questa trasferta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento