Basket, Liomatic Perugia: sconfitta al fotofinish contro San Severo

La Liomatic Perugia esce sconfitta all'esordio casalingo, sul campo del PalaEvangelisti, partita a lunghi tratti equilibrata con i ragazzi di Fabrizi che lottano su ogni pallone

La Liomatic Perugia basket esce con una sconfitta all'esordio casalingo, per una partita a lunghi tratti equilibrata con i ragazzi di Fabrizi che lottano su ogni pallone. Nel finale San Severo mantiene non si scompone e riesce a portare a casa i due punti.

Primo periodo equilibrato con le due formazioni che si danno battaglia soprattutto in difesa. Ottima la protezione del canestro da parte dei grifoni che si riversano sulla metà campo offensiva tentando di colpire in contropiede. San Severo non è da meno e rende difficili le soluzioni avversarie, Poltroneri e Chiarello guidano l'attacco biancorosso, dall'altro lato gli ospiti rispondono prevalentemente con Gueye anche se i punti risultano piuttosto distribuiti. Alla fine del tempo i ragazzi di Fabrizi conducono 18 a 16.

I pugliesi trovano il nuovo vantaggio con Gueye che realizza due liberi, Meschini risponde in arresto e tiro ma Scarponi riporta a +2 i suoi. Cutolo regala la tripla del nuovo vantaggio dei grifoni ma la gara rimane punto a punto e quando mancano 5' alla pausa le squadre sono pari a quota 26.

Gueye e Sirakov realizzano il minibreak che permette agli ospiti di conquistare un leggero margine, Poltroneri e Ramenghi tengono viva la Liomatic e Santantonio accorcia ulteriormente ma dall'altra parte sono ancora Sirakov e Gueye ad infilare punti importanti. Si va al riposo sul punteggio di 40 a 37 per gli ospiti.

La seconda parte di gara riprende molto spezzettata dai falli ed il gap rimane invariato fino all'accelerazione della Liomatic, in pochi secondi Bonamente segna dai 6 e 75 e recupera palla servendo Cutolo che appoggia da sotto, la squadra di Fabrizi si fa di nuovo sopra, 45 a 43 a metà frazione.

I pugliesi rimangono incollati e rimettono il naso avanti con Iannilli che fa due su due dalla linea della carità. Maggio colpisce in contropiede da tre punti, Cutolo accorcia con un'altra bomba ma ancora Maggio, allo scadere, va a segno con una tripla e si va all'ultimo periodo con la squadra di Millina avanti 56 a 51. Ad inizio ultima frazione l'EnoAgrimm allunga a +9, la Liomatic non molla ed aumenta l'intensità difensiva, Chiatti e Chiarello riportano a -5 i grifoni quando mancano 5' al termine del match.

Gueye realizza un gioco da tre punti e San Severo allunga, Chiarello e Poltroneri colpiscono dalla massima distanza e Perugia rimane a -4. Il finale di gara si fa concitato, la Liomatic cerca più volte la via del canestro ma i pugliesi resistono e riescono ad incrementare il gap negli ultimi secondi, finisce 65 a 77 per la squadra ospite. Mercoledì si torna subito in campo, alle 20.30 al PalaEvangelisti si gioca Liomatic Perugia vs Liomatic Bari.

TABELLINO

Liomatic Perugia Basket - EnoAgrimm San Severo 65 - 77 (18-16; 19-24; 14-16; 14-21)

Liomatic Perugia Basket: Chiatti 4, Santantonio 3, Meschini 2, Cutolo 12, Ramenghi 2, Rath, Poltroneri 16, Bei, Chairello 17, Bonamente 9. All. Fabrizi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

EnoAgrimm San Severo: Mirando, Gueye 13, Centrone, Sirakov 9, Iannilli 18, Maggio 17, De Paoli, Maioli 13, Scarponi 7, De Letteriis. All. Millina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Test sieroprevalenza: battere il Coronavirus, ma la metà degli umbri chiamati non risponde all'appello della Croce rossa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento