Internazionali di Tennis Perugia, grande spettacolo in campo: Moroni risorge, Quinzi il maratoneta, il vecchietto Lorenzi c'è!

Si entra nel vivo degli Internazionali al Tennis Club perugino. Scarica il programma: si parte dalle 12 sui campi in terra rossa

La terza giornata degli Internazionali di Tennis Città di Perugia | Sidernestor Tennis Cup si conclude con la vittoria di Paolo Lorenzi ai danni di Tristan Lamasine con il punteggio di 6-1 7-6. Avanti Federico Delbonis, testa di serie numero 1, che ha sconfitto Giulio Zeppieri per 1-6 6-3 6-3. Bene anche Daniel Galan (6-1 7-6 contro Pedja Krstin), saluta invece il Challenger targato MEF Tennis Events la testa di serie numero 2 Damir Dzumhur, eliminato a sorpresa da Guilherme Clezar con il punteggio di 6-4 3-6 6-4.

IL RIEPILOGO DELLA GIORNATA 

Gian Marco Moroni si prende la scena degli Internazionali di Tennis Città di Perugia | Sidernestor Tennis Cup. Il romano classe ’98 ha eliminato la testa di serie numero 6 Salvatore Caruso (protagonista di un splendido Roland Garros in cui ha raggiunto il terzo turno del tabellone principale) con il punteggio di 6-1 6-4, staccando il pass per gli ottavi di finale del Challenger di Perugia targato MEF Tennis Events.

Moroni: “Gran partita, posso crescere ancora tanto” – Prestazione maiuscola di ‘Jimbo’, più che soddisfatto al termine del match: “Ho giocato una gran partita. Nel primo set ho approfittato di un avvio non entusiasmante da parte del mio avversario, poi nel secondo mi sono trovato sotto nel punteggio ma sono riuscito a rimontare sino alla vittoria”. Al netto di una continuità da ritrovare, in questa stagione Moroni ha messo in mostra a fasi alterne le proprie grandi qualità: “Sin qui è stata una stagione segnata da problemi fisici e personali, ma la voglia di lottare mi ha permesso di continuare a credere nel lavoro quotidiano e nella possibilità di fare sempre meglio. Gli infortuni mi hanno fatto apprezzare ancor di più la fortuna che ho di potermi dedicare a tempo pieno a questo sport, che è la mia vita. Qualche buon risultato è arrivato, tuttavia so di poter crescere ancora tanto”. Intanto si guarda al prosieguo della settimana in terra umbra: “Sento di avere le qualità per giocarmela con tutti. La vittoria di un titolo spesso si decide su pochi punti, bisogna essere bravi a sfruttare le occasioni. Spero che la mia arriverà presto”.

Quinzi vince e convince – Seconda rimonta consecutiva di Gianluigi Quinzi, che dopo aver battuto Roberto Marcora al primo turno ha avuto la meglio dello slovacco Filip Horansky per 3-6 6-2 6-2. Nuovi segnali positivi da parte del mancino marchigiano, abile a sfruttare al meglio il proprio rovescio in fase offensiva e a rispondere con continuità ai pesanti servizi degli avversari. ‘GQ’ ha tanta voglia di far bene e di smentire le critiche, e sin qui a Perugia i fatti parlano per lui.

PROGRAMMA PROSSIMO TURNI - GIOVEDI' - (CLICCA SU OP-3 )


I RISULTATI MERCOLEDÌ 10 LUGLIO

Secondo turno

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Paolo Lorenzi d. Tristan Lamasine 6-1 7-6
Federico Delbonis d. Giulio Zeppieri 1-6 6-3 6-3
Daniel Galan d. Pedja Krstin 6-1 7-6
Guilherme Clezar d. Damir Dzumhur 6-4 3-6 6-4
Secondo turno
Gian Marco Moroni d. Salvatore Caruso 6-1 6-4
Facundo Bagnis d. Jose Hernandez-Fernandez 6-1 6-3
Stefano Napolitano d. Oriol Roca Batalla 6-4 6-0
Albert Ramos-Vinolas d. Riccardo Bonadio 7-5 6-7 7-6
Gianluigi Quinzi d. Filip Horansky 3-6 6-2 6-2
 

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, nuovo bollettino medico in Umbria (25 marzo): 3 guariti in più, zero nuovi decessi, 710 contagiati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento