La neve e il terremoto battono il Gubbio: rinviata la gara di domenica con il Lumezzane

La Lega Pro, su richiesta dell'amministrazione comunale di Gubbio, ha deciso di rimandare l'incontro previsto al "Barbetti"

La partita Gubbio-Lumezzane è stata rinviata a data da destinarsi. Questa è l’unica certezza in un fine settimana complesso per i Lupi, in cui si sarebbe dovuto tornare a giocare dopo oltre 20 giorni di stop (Sudtirol-Gubbio si è disputata lo scorso 30 dicembre). Ma la neve e il terremoto sembrano aver sconvolto tutti i piani, tanto che il Comune di Gubbio ha chiesto alla Lega Pro di rinviare la gara per motivi di sicurezza e ordine pubblico. C’è dunque la necessità di verificare la sicurezza dell’impianto “Barbetti”. Va inoltre ricordato che il Gubbio deve portare a termine diversi lavori nella zona che si trova dietro la curva dei tifosi ospiti (videosorveglianza e delimitazione del parcheggio) e necessita dell’aiuto dell’amministrazione cittadina. Ma il club di Notari, in una nota pubblicata sul proprio sito internet, fa sapere che ciò non ha nulla a che vedere con il rinvio.

La decisione – Di seguito il comunicato della Lega Pro con cui si decide di rimandare l’incontro: Il Presidente della Lega Pro, vista la richiesta avanzata, in data 19.1.2017, dal Sindaco del Comune di Gubbio, di rinviare la gara indicata in oggetto, in conseguenza delle avverse condizioni meteo e dei recenti eventi sismici che hanno evidenziato la necessità di verifiche su edifici pubblici e privati, per ragioni di sicurezza e di ordine pubblico, dispone che la gara Gubbio – Lumezzane, programmata per Domenica 22 Gennaio 2017 venga rinviata a data da determinare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento