Gubbio calcio, la Provincia vicina alla squadra: "Esempio calcistico"

La Provincia di Perugia al fianco del Gubbio per la nuova avventura calcistica. Il presidente Guasticchi e Bertini "Il Gubbio, esempio calcistico di conduzione lungimirante"

Gubbio

Il Gubbio si sta preparando per disputare il campionato 2011/2012 di Serie B dopo l'incredibile impresa dell’anno scorso e le istituzioni umbre fanno a gara per dimostrare il loro sostegno alla società eugubina che, nella serie cadetta del calcio italiano, farà da testimonial della Regione e della Provincia.

Tra questi enti locali c'è sicuramente la Provincia di Perugia che tramite il presidente Marco Vinicio Guasticchi sottolinea i meriti di società e team: “la Provincia intende ribadire la sua vicinanza al Gubbio ed alla sua tifoseria nell’affrontare un campionato difficilissimo come quello cadetto, che però, siamo sicuri, non mancherà di dare le giuste soddisfazioni, anche in considerazione del grande entusiasmo che il presidente Marco Fioriti ha saputo catalizzare intorno al progetto che tante soddisfazioni sta fornendo, al punto che Gubbio è divenuta, in qualche modo, per il nostro territorio, un esempio calcistico di conduzione lungimirante".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche l'assessore allo sport, Bertini si congratula con il Gubbio per il cammino che sta facendo nel mondo del calcio: "oltre i meriti societari, i rossoblu si potranno ancora avvalere della qualità tecnica ed umana di un maestro come Gigi Simoni, nonché dell’entusiasmo e della preparazione del nuovo mister Fabio Pecchia, già, in fondo, da calciatore, noto per l’intelligenza che lo contraddistingueva, e di un gruppo di calciatori, compresi i nuovi arrivati, scelti certo per ragioni tecniche, ma anche per le qualità professionali ed umane che hanno dimostrato nel corso della loro carriera".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

Torna su
PerugiaToday è in caricamento