Gubbio, troppe batoste. Cambio al timone: ecco il nuovo mister

Dopo la rovinosa sconfitta interna contro il Pro Piacenza la dirigenza dei Lupi ha infatti esonerato Leonardo Acori, tecnico tornato in questa stagione sulla panchina rossoblù dopo la prima esperienza vissuta tra il 1997 e il 1999

A Gubbio si parlava già da diverse settimane di un avvicendamento alla guida della squadra e alla fine è arrivato. Dopo la rovinosa sconfitta interna contro il Pro Piacenza la dirigenza dei Lupi ha infatti esonerato Leonardo Acori, tecnico tornato in questa stagione sulla panchina rossoblù dopo la prima esperienza vissuta tra il 1997 e il 1999. La scelta del sostituto è ricaduta sull’allenatore in seconda degli umbri, Marco Bonura, che, ironia della sorte, in passato aveva vestito la casacca degli eugubini in C2 proprio sotto la leadership del bastiolo.

L’ex centrocampista di Livorno, Foligno e Cesena – classe ’79 – sarà coadiuvato dai preparatori Alessandro Scaia e Giovanni Vecchini per tentare l’impresa: battere il Grosseto e sperare che qualcuno lì davanti faccia un passo falso, in modo da evitare il baratro dei play-out.

Negli ultimi giorni erano girati diversi nomi di tecnici che avrebbero dovuto sostituire Acori, ma la dirigenza ha preferito la soluzione interna: sarebbe stato difficilissimo per qualcuno arrivato dal di fuori ambientarsi in soli 3 giorni e preparare al meglio la sfida più importante del campionato. Ovviamente la speranza di Notari&C. è quella di aver dato la scossa giusta al gruppo, vero responsabile di questa lunga debacle. Dalle parti di Gubbio pregano solo che non sia arrivata troppo tardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento