Che forza questa giovane stella umbra: doppio podio nella competizione mondiale di Ju Jitsu

Portacolori della nostra Umbria, due giovani stelle del Gam Ju Jitsu di Ponte Felcino: gli atleti Michael Faina, convocato nella rappresentativa del Team U 15 e Anna Rongione (categoria U 18)

Sono stati 1200 atleti e 32 nazioni a prendere parte al Balkan Open e Word  Cup che si è svolto dal 21 al 23 settembre all’Olimpic Center di Ano Liosa, ad Atene (Grecia). Portacolori della nostra Umbria, anche due giovani stelle del Gam Ju Jitsu di Ponte Felcino: gli atleti Michael Faina, convocato nella rappresentativa del Team U 15 e Anna Rongione (categoria U 18).

La competizione, che si è svolta in tre giorni della suggestiva cornice dell’Olimpic Center ad Atene, prevedeva due specialità: la Fighting System (combattimento libero, semi contact con proiezioni e lotta a terra) e Ju Jitsu Ne Waza (lotta a terra, finalizzato alla sottomissione dell’avversario tramite leve articolari).

I due atleti portacolori umbri hanno vissuto un ottimo esordio; in particolare il giovane Michael Faina ha affrontato con grande determinazione la sfida, confrontandosi – in campo agonistico internazionale – con atleti molto esperti. Podio mancato per il giovane, ma una esperienza importante per un atleta in continua crescita.

Anna Rongione ha invece conquistato nella specialità Ne Waza un’ottima posizione: la medaglia di bronzo, così come nell’altra specialità, il Fighting System. Doppio podio quindi in una competizione internazionale di altissimo livello che ha visto impegnata la giovane atleta. Soddisfazione per il coach Paolo Donnari, che ha seguito gli atleti nell’impegnativa trasferta. Anche il presidente del gruppo, il Maestro Renzo Tini, e gli istruttori Riccardo Sellari e Adolfo Lizzi hanno espresso soddisfazione per i risultati ottenuti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inneggiano alla guerra santa sul web, individuati cinque presunti terroristi a Perugia

  • Cronaca

    Perde il controllo della moto e finisce contro un muro, Foligno dice addio a Giovanni

  • Cronaca

    Fa strage di animali protetti: via armi, munizioni e licenza di caccia

  • Cronaca

    Brucia 50mila euro del condominio con le slot machine, processata

I più letti della settimana

  • Tragedia lungo la strada a Perugia, Stefano muore a 43 anni: lascia tre figli

  • Tragico schianto con la moto, ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano

  • Marsciano, schianto tra una moto e un'auto: centauro in codice rosso

  • Inchiesta sanità - Maxi sequestro di cellulari e profili social e spuntano cinque nuovi indagati: i nomi

  • Sanità, si allarga il numero degli indagati nella maxi inchiesta dell'Umbria

  • Rissa nel parcheggio del supermercato a Perugia, quattro finiscono in manette

Torna su
PerugiaToday è in caricamento