Foodball, nasce primo programma tv su piattaforma multimediale

In occasione dell'inizio della prossima stagione calcistica del 2012, nasce Foodball, il primo programma televisivo, dedicato al pallone e al cibo, su una piattaforma multimediale

Partirà, in concomitanza con l'inizio della prossima stagione calcistica, a fine agosto 2012, un nuovo format video dedicato al mondo del calcio e del cibo.

Si chiamerà 'Foodball' e racconterà le storie sportive collegate alle 38 giornate ufficiali della Serie A-Tim attraverso l'universo della buona cucina tricolore. Verrà girato all'interno di un locale tra i più glamour della Capitale ("Annibale vini e spiriti") e sarà trasmesso esclusivamente su una piattoforma multimediale (web-tv, iphone, smartphone e ipad).

"E' un format rivoluzionario che manderà in soffitta il vecchio modo di intendere e vivere, da parte del telespettatore, il calcio", spiegano Giovanni Capuano e Marcel Vulpis (gli altri due autori sono Gabriele Nobile e Massimo Lucchese): "Ogni lunedì sera parleremo di calcio attraverso il cibo e di cibo attraverso il calcio. Ironia e approfondimento al centro del programma (gli ospiti verranno coinvolti in cucina), che sarà totalmente interattivo e in contatto con le community dei tifosi. Puntiamo sulle storie e sui contenuti, abbandonando lo stereotipo dell'opinionista tout court, del cosiddetto volto noto. Il tutto giocando sul ritmo, dove il calcio sarà raccontato in modo fresco e giovanile al ritmo di un click di Facebook o di un bit. Grande spazio ai social media, al centro del format, e poi una serie di sottorubriche ironiche e dissacranti da far impallidire Fiorello e Chiambretti. Tutto questo, e siamo solo all'inizio dell'avventura, è Foodball".

Il nuovo programma video verrà trasmesso su www.sporteconomy.tv (web-tv del gruppo multimediale Sporteconomy), con il supporto tecnologico di un partner internazionale del calibro di Stream Uk, che sta entrando nel mercato italiano ed è interessato a progetti editoriali in video e al mondo dello sport attivo.

'Foodball' si rivolge al target dei nativi digitali, giovani appassionati di tecnologia e sport, che hanno abbandonato da tempo l'universo della tv e sono interessati a nuovi format  video trasmessi su piattaforme multimediali.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento