Basket, la Liomatic non riesce ad espugnare Ferentino e saluta i playoff

La Liomatic Perugia esce sconfitta dalla trasferta di Ferentino e si ritrova costretta a salutare i playoff. Il match finisce 99-77 a sfavore dei biancorossi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PerugiaToday

Anche FMC e Liomatic giocano passivamente le prime due azioni del match aderendo così alla protesta indetta dalla LNP contro la riforma dei campionati decisa dalla FIP. Perugia non riesce ad espugnare il campo della FMC, gara in equilibrio solamente nella prima parte con Ferentino micidiale dal tiro pesante (15 su 25 da tre a fine partita) e la Liomatic è quindi costretta a dire addio ai playoff.
 
Gara subito intensa ed equilibrata, ai canestri di Perugia i padroni di casa rispondono colpo su colpo e trovano il primo break con una tripla di Carrizo ed un canestro in contropiede di Ihedioha, sull'altro fronte Poltroneri mette a segno quattro punti consecutivi e a metà periodo la FMC conduce 12 a 11. Ritmi ancora alti, Ferentino difende forte e colpisce dall'arco con Parrillo e dalla zona pitturata con Ihedioha e Gagliardo, la Liomatic tiene riducendo il divario grazie ai canestri di Baldi Rossi e De Min, la prima frazione vede i laziali condurre 22 a 15.
 
Il secondo periodo prosegue sulla stessa falsariga, Perugia non trova la via del canestro mentre nell'altra metà campo l'attacco dei laziali è guidato da Gagliardo e Guarino che consentono alla propria squadra di allungare fino al +13. Gli umbri cercano di ricucire il gap stringendo le maglie difensive, Chiatti e Caroldi infilano punti importanti ma Carrizo è on-fire e si va al riposo sul 46 a 31 per gli amaranto.
 
Alla ripresa i grifoni continuano a mantenere forte la difesa riversandosi sulla metà campo offensiva nel tentativo di accorciare, Ferentino non molla e colpisce dalla linea dei 6 e 75 con Carrizo e Guarino e sarà ancora il play amaranto ad andare a segno e mandando i suoi al nuovo massimo vantaggio, +21 FMC a metà periodo.
 
I ragazzi di Gramenzi proseguono ad avere percentuali altissime al tiro dalla massima distanza, Poltroneri limita i danni e si va all'ultimo minitempo con i laziali avanti 79 a 55. Nei dieci minuti conclusivi la Liomatic tenta il tutto per tutto ma c'è poco da fare contro l'ottima serata al tiro degli avversari, Perugia accorcia fino al -16 ma la FMC riallunga nel finale e porta a casa la vittoria, finisce 99 a 77 per Ferentino.
 

FMC Ferentino - Liomatic Perugia 99 - 77 (22-15; 24-16; 33-24; 20-22)

Arbitri: Capurro di Reggio Calabria (RC) & Loscalzo di Potenza (PZ)

FMC Ferentino: Guarino 9, Panzini 5, Iannuzzi 10, Parrillo 12, Fratini 5, Ihedioha 15, Marcante, Pongetti 8, Carrizo 21, Gagliardo 14. Allenatore: Gramenzi.

Liomatic Perugia: Chiatti 12, Santantonio, Caroldi 9, Baldi Rossi 4, Rath 2, Kushchev 2, Poltroneri 25, Truccolo 1, De Min 13, Bonamente 9. Allenatore: Fabrizi.

 
 
Torna su
PerugiaToday è in caricamento