Serie B - Mercato: primo rinforzo per Nesta. Umar Sadiq è biancorosso

Il giovane attaccante nigeriano è arrivato a Pian di Massiano e con la società biancorossa ha firmato un contratto che lo legherà al club fino al 30 giugno di quest anno. La dirigenza biancorossa intanto è attiva per cercare altre pedine per la squadra

E'sbarcato a Pian di Massiano il primo acquisto del mercato biancorosso. Si tratta del giovanissimo, classe 1997, attaccante nigeriano Sadiq Umar. Il giocatore arriva a Perugia a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2019. Grazie alla sua notevole altezza, ben 192 cm, sarà di certo utile per le palle area che capiteranno in area. Sadiq è, infatti, un centravanti dal buon piede destro ma anche molto attivo nella finalizzazione delle palla aeree. 

Chi è. Dopo le prime esperienze in Nigeria Sadiq viene ingaggiato, su avallo dello Spezia, dalla Lavagnese che milita in serie D nella stagione 2013/2014 ancora poco più di un bambino. Nell'anno successivo passa alla Primavera spezzina dove si laurea capocannoniere grazie al suo notevole talento. A fine campionato passa invece alla Roma, sempre in squadra Primavera, dove viene notato da molti club. A fine stagione viene  riscattato dalla stessa Roma e girato in prestito al Bologna. Complice un infortunio, fa il suo esordio in maglia bolognese contro la Lazio in trasferta allo Stadio Olimpico solo il 16 ottobre 2016. Durante la stagione trova poco spazio e una volta conclusa il club bolognese decide di non esercitare il proprio diritto di riscatto e così il giocatore torna a Roma. Nell'estate del 2017 passa al Torino ma dopo solo tre presenze a gennaio torna a Roma che lo cede immediatamente al Nac Breda in Olanda. Anche qui poco spazio e 5 reti segnate e luglio del 2018 è stato dato in prestito alla squadra dei Rangers. 

Altre operazioni. Intanto la società è attiva per cercare di puntellare la rosa biancorossa con altri tasselli importanti. Tanto che giovedì potrebbe essere il giorno di Marcello Falzerano, il centrocampista che dovrebbe arrivare a titolo definitivo dal Venezia. Le parti sono accordate e dunque sembrerebbe mancare solo l'ufficialità. A meno di clamorosi colpi di scena, visto che il giocatore è inseguito da molte ptetendenti. La società è poi al lavoro per riportare in biancorosso l'esterno mancino Bruno Martella, in forza ai pitagorici. Per lui l'operazione è più complessa con l'Hellas Verona che sembra decisa ad accaparrarselo a tutti i costi. Proseguono i contatti ma per un eventuale si definitivo ci vorrà tempo. Per le uscite si pensa a trovare sistemazioni per Leali e Moscati che in biancorosso non sembrano avere spazio. Per loro ci sono alternative ma per il momento si attendono offerte adeguate. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia lungo la strada: auto vola nella scarpata, muore a 55 anni

  • Cronaca

    Beccato con mezzo chilo di droga alla stazione: "Sono un soldato, mi serve per superare i traumi della guerra"

  • Cronaca

    Molestie sessuali sul bus ad una bimba, autista sotto processo

  • Cronaca

    Orrore in appartamento, 14 cani denutriti, feriti e ammalati: sotto processo l'uomo che li ha abbandonati

I più letti della settimana

  • Licenziata per giusta causa dalla Cucinelli, ma il Tribunale annulla la decisione: "Sia riassunta e 20mila euro di risarcimento"

  • Schianto all'alba a Perugia, auto si ribalta: 22enne in gravissime condizioni, l'amico in codice rosso

  • Nuove aperture a Perugia, maxi supermercato Conad in via Settevalli: 40 nuovi posti di lavoro

  • Papa Francesco nomina il nuovo vescovo ausiliare di Perugia: è monsignor Marco Salvi

  • A Perugia il primo "Cannabis social club" dell'Umbria, il consiglio comunale dice sì

  • Avvocato quasi gratis, liquidata parcella della vergogna: 32,50 euro per una causa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento