Nicolò Mori agli Assoluti di Enduro: classificato tra i primi 15 d'Italia

L'umbro Nicolò Mori riesce a conquistare la preziosa Tabella Rossa, che caratterizza i 15 piloti più forti d'Italia, nella seconda prova degli Assoluti di Enduro

Nicolò Mori agguanta la preziosa Tabella Rossa che distingue i 15 piloti più forti d’Italia nel mezzo degli Appennini al confine tra Emilia e Toscana, alla seconda prova degli Assoluti d’Italia di Enduro, con un 12° posto nell’assoluta e un 4° nella classe 450 4tempi.

Mori convince per determinazione e forza, ma soprattutto sorprende tutti nell’ultima speciale, con un secondo posto nella prova estrema ad un solo secondo dal leader Salvini.

Una gara massacrante, così come devono essere le prove degli Assoluti d’Italia, con 8 ore di gara il sabato e 8 la domenica, che ha messo in evidenza la preparazione atletica dei migliori piloti che si sono alternati nelle tre speciali ogni giro per 4 giri giornalieri.

Mori nella classe 450 4 tempi ha trovato sulla sua strada un fantastico Balletti che ha vinto l’assoluta tutti e due i giorni, e Salvini splendido secondo domenica, tutti piloti esperti e navigati, mentre lottando speciale su speciale contro Manzi, Moroni e Philipperts. Nicolò dopo  54 minuti di speciali per 19 secondi ha sfiorato il podio giungendo 4°.

Purtroppo nessun altro pilota umbro era presente a questa gara, con Polidori ancora infortunato dopo il trauma cranico di Lumezzane, mentre Bazzurri, Chiatti, Vecchi erano impegnati in prove di Regionale.

Ma finalmente, l’Umbria dopo più di 10 anni ha aggiunto un altro pilota nella lista delle Tabelle Rosse dopo Bazzurri e Mancinelli, Mori darà continuità all’enduro Umbro a livello nazionale e mondiale. Proprio tra una settimana  il 29 e 30 e 1 luglio a Castiglion Fiorentino si svolgera il Gran Premio d’Italia , tappa Italiana del Mondiale d’enduro dove Nicolò Mori con il Team Tm racing partecipa nella classe junior  dove, dopo le prove di Cile, Argentina,Spagna e Portogallo, si trova a lottare per le prime 10 posizioni.

A Castiglion Fiorentino ci saranno i migliori piloti mondiali a fare spettacolo iniziando il venerdì sera in notturna con il prologo e sabato e domenica sui terreni di casa del rimpianto Fabrizio Meoni.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Era accusata di rubare dalla cassa, ma in realtà era innocente: l'avvocato scopre complotto

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Offerte di lavoro a Perugia e provincia: guardie giurate, operai, elettricisti, impiegati e addetti alla contabilità

  • Grave incidente stradale sulla E45: auto distrutta, ferite mamma e figlia

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento