← Tutte le segnalazioni

Altro

Inaugurati nuovi campi sportivi al Collegio Onaosi: si potrà giocare a calcio a 7 e calcio a 5

Viale Orazio Antinori, 28 · Elce

Il Presidente della Fondazione ONAOSI, Serafino Zucchelli, ha inaugurato nel tardo pomeriggio di ieri i nuovi campi sportivi all'interno del Collegio Unico. Il vecchio campo da calcio già presente è stato sostituito da un nuovissimo campo da calcio a 7 in erba sintetica divisibile in due da 5. Merito speciale lo si deve al consigliere d'amministrazione e delegato alle strutture perugine dell'ONAOSI, Guido Quici, il quale due anni fa ne era stato il promotore della realizzazione, attualmente giunta finalmente al termine dopo diverse procedure burocratiche, gare d'appalto e lavori. Oltre al campo è stato cambiato il sistema di illuminazione e gli spogliatoi sono stati rimodernati.

Fra i tanti invitati all'inaugurazione vi erano anche due giocatori della squadra del Perugia e l'assessore allo sport Emanuele Prisco. Dopo il taglio del nastro, si è svolto un triangolare amichevole tra gli studenti. Il Collegio Unico vanta di due squadre (una maschile esistente da diverso tempo ed una femminile costituitasi da poco più di un anno) che hanno ottenuto grandissimi risultati nei rispettivi campionati. L'augurio a queste due squadre è quello di poter arrivare a traguardi ancor più alti e che i campi nuovi possano aiutare ad accumulare maggiori successi e risultati sempre migliori.

L'inaugurazione dei campi sportivi è l'ennesima dimostrazione pratica da parte del Consiglio d'Amministrazione dell'ONAOSI di non voler abbandonare le strutture perugine, ma di rilanciarle sempre di più nonostante le condizioni economiche non rosee per la Fondazione ed il continuo calo degli studenti ospiti nei collegi, causato parzialmente dalla perdita dell'appeal da parte dell'Università di Perugia. Il Presidente Zucchelli inoltre durante il discorso antecedente al taglio del nastro ha espresso anche l'ambizione di trasformare il parco del Collegio Unico in un luogo dedicato interamente allo sport in caso di disponibilità economica maggiore. Le parole del Presidente e l'iniziativa dei nuovi campi sportivi da poco inaugurati presa interamente dal Consiglio d'Amministrazione distruggono ancora una volta e con un effetto simile a quello di un elefante in una cristalleria le accuse mosse a più riprese da parte dell'Associazione Nazionale Caduceo, guidata da Marina Onorato, e di alcuni politici perugini riguardanti le ipotesi della chiusura dei collegi e del trasferimento della sede, circolanti sin dal lontano 2009, le cui validità in tanti anni non si sono ancora mai viste e verificate neppure ad anni-luce di distanza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PerugiaToday è in caricamento