Non solo Halloween, tante feste per celebrare l'attesa della festa di Ognissanti

Fortemente sentita nelle comunità parrocchiali, molto attive nel territorio di Perugia, la festa di tutti i Santi viene celebrata con un'attesa speciale all'insegna dell'esempio luminoso dei santi e del divertimento per i più piccoli

Non solo Halloween il 31 ottobre; sono sempre di più infatti le iniziative che si svolgono in giro per quei luoghi tipici dell’aggregazione giovanile che sono gli oratori, ad organizzare feste per celebrare la solennità di Ognissanti, una delle ricorrenze più importanti per la cultura cristiana cattolica. Infatti, oltre alla gioia di saltare ben due giorni di scuola (quest’anno il calendario scolastico regionale ha stabilito che anche il 2 Novembre le scuole in Umbria rimangano chiuse) saranno molti per bambini e ragazzi i momenti e i luoghi in cui fare festa (anche in maschera!) e divertirsi in compagnia.

L’Oratorio GP2 di Prepo, come ormai da tradizione, organizza per la sera del 31 Ottobre il “Pigiama Santi”, vero e proprio party riservato ai bambini della scuola elementare e ai piccolissimi della materna, che si verdranno per fare festa dalle 16 alle 19. A fare da animatori del pomeriggio speciale i ragazzi più grandi che frequentano le attività dell’oratorio. Il “Pigiama Santi” di quest’anno è legato in particolare a una ricorrenza storica, documentata da un quadro esposto nella Cattedrale di Perugia: si tratta di un dipinto del 1526 che ritrae il popolo perugina grato alla Vergine Maria per aver allontanato da Perugia la peste, che intorno al 1480 aveva flagellato Perugia. Tema della festa sarà dunque “Tutti pazzi per Mary”. Alla festa si uniranno anche i tamburini di Porta Eburnea, che verranno in costume medievale, così come saranno chiamati a fare anche tutti i piccoli invitati.

Per i più grandi la festa del Pigiama Santi consisterà invece ne “La notte dei cavalieri” una speciale veglia di preghiera fino alle luci dell’alba.

L’Oratorio “Sentinelle del mattino” di San Sisto propone una festa all’insegna della “Bella Gente #TheSaints” dove il motto è “Choose to be alive”, un party con entrata libera, dj set e after dinner.

A Ospedalicchio giovedì 31 ottobre, l'Oratorio parrocchiale aspetta tutti a partire dalle 16:15 per la Festa di Holyween rivolta a bambini e famiglie.
La Festa sarà suddivisa in due momenti: nel primo pomeriggio ci si divertirà con giochi organizzati all'aperto in cui i bambini avranno modo di conoscere tratti e aneddoti della vita di alcuni Santi. Nella seconda parte del pomeriggio ci sarà una merenda  tutti insieme, e si proseguirà con giochi di squadra per far brillare e riscoprire la Luce di tutti, seguendo l'esempio dei Santi.
Anche l’Oratorio OSMA di Marsciano celebrerà la vigilia di Ognissanti con l’associazione Amici di Carlo Acutis: a partire dalle ore 19 giochi, musica e convivialità e per chi lo vuole maglietta di colore rosso, simbolo che richiama il giovane Servo di Dio definito “il santo di internet”.

A Spina l’Oratorio da’ appuntamento a tutti, da 0 a 90 anni, per l’appuntamento “Aspettando la notte della luce”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento