Viadotto della Contessa sorvegliato speciale: "Evitiamo allarmismi, ma condizioni pessime"

Il consigliere regionale del Pd Smacchi scrive ad Anas: "Serve subito un controllo"

Viadotto della Contessa sotto i riflettori della politica dopo il sequestro di quello della E45 in provincia di Arezzo, al confine con l'Umbria. Il consigliere regionale del Pd, Andrea Smacchi, annuncia di aver allertato Anas: “Questa mattina ho scritto al capo dipartimento Anas Umbria-Marche-Toscana, Raffaele Celia - spiega - , affinché vengano al più presto effettuate dai tecnici Anas approfondite verifiche sulla staticità e la perfetta tenuta del viadotto della Contessa lungo la strada statale 452, che collega il Comune di Gubbio con le Marche”. 

E45 chiusa, viadotto sequestrato: 100 posti di lavoro già a rischio, l'allarme

Le condizioni del viadotto, secondo Smacchi, non sarebbero delle migliori: "In questi giorni – spiega Smacchi - molti cittadini mi hanno segnalato, anche con documentazione fotografica, le pessime condizioni e lo stato di logoramento in cui versa in alcuni punti tale viadotto".

E ancora Smacchi: "Ricordo che negli ultimi anni la strada della Contessa è stata oggetto di numerosi interventi per la messa in sicurezza della galleria e del viadotto, quest'ultimo interessato, già nell'estate del 2017, da lavori di manutenzione straordinaria e di consolidamento strutturale. La strada della Contessa, anche a seguito del blocco dei cantieri sulla Perugia–Ancona, dei rallentamenti e dei disagi che ne sono conseguiti lungo il tratto Fossato di Vico–Serra San Quirico, è ancora un'arteria fondamentale di collegamento tra Umbria e Marche". 

Chiusura E45, Ricci: "L'arteria è fondamentale per l'Umbria, chiarezza sui tempi per la riapertura"

Infine, l'avvertimento: “Al fine di escludere inutili allarmismi o psicosi, anche dopo la chiusura del viadotto Puleto lungo la E45 - conclude Smacchi -, è di fondamentale importanza che Anas effettui al più presto una verifica approfondita sul viadotto della Contessa, così da escludere qualsiasi pericolo per cittadini e automobilisti rispetto alla staticità e alla perfetta tenuta della struttura”. 

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

  • Farmaci equivalenti e farmaci di marca: sono proprio uguali?

I più letti della settimana

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Umbria, vaga a piedi in superstrada: "Sono stato licenziato e mia moglie mi ha lasciato"

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento