Dimissioni della Marini? Alle 16.30 l'ora della verità. Lettera di addio di Barberini: assegnate le deleghe

Occhi puntati sulla Presidenza. Lascia o va avanti? Intanto Baberini ha rassegnato le sue dimmissioni. Paparelli e Bartolini si prendono altre deleghe... ma come si fa a governare con questo clima e con gli uomini contati

Dimissioni della Presidente Catiuscia Marini? Per il momento va avanti nel suo ruolo tanto da accettare quelle annunciate e date nel giro di poche ore dall'ex assessore alla sanità Luca Barberini, le cui deleghe ha già ridistribuito agli altri assessore ancora presenti in Giunta. Le pressioni non mancano, anche pesanti da Roma - il segretario nazionale Zingaretti ha chiesto spiegazioni e di sapere quali decisioni prenderà - ma per il momento si va avanti. Alle 16,30 ha indetto una conferenza stampa alla sala Fiume di Palazzo Donini, la sede della Giunta regione. Sarà l'ora della verità: si dimette o resta annunciando battaglia? 
 
 Intanto Barberini ha inviato anche una lettera: “Con la presente – scrive nella lettera l’assessore Barberini  - rassegno con effetto immediato le dimissioni dalla carica di assessore regionale. Tale scelta si rende necessaria onde permettermi di chiarire la mia completa estraneità ai fatti che mi vengono contestati. Ringrazio Lei e i colleghi della Giunta regionale per l'esperienza amministrativa e istituzionale vissuta”. Vuole dimostrare da uomo libero e senza sospetti di inquinamento delle prove di essere pulito. 

 Le deleghe sono così divise: al vicepresidente e assessore, Fabio Paparelli vengono assegnate le competenze nelle materie di: Politiche e programmi sociali (welfare); Politiche familiari, per l’infanzia e per i giovani; Politiche immigrazione; Cooperazione, associazionismo e volontariato sociale.

All’assessore regionale Antonio Bartolini vengono assegnate le competenze nelle materie di: Tutela e promozione della salute; Programmazione e organizzazione sanitaria, ivi compresa la gestione del patrimonio immobiliare sanitario; Sicurezza sui luoghi di lavoro; Sicurezza alimentare.

All’assessore regionale Fernanda Cecchini: Rapporti con l’Assemblea legislativa regionale

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica, come richiederla o rinnovarla

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

  • Farmaci equivalenti e farmaci di marca: sono proprio uguali?

I più letti della settimana

  • Ballottaggi: i nuovi sindaci di Marsciano, Foligno, Bastia Umbra e Gubbio

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Umbria, vaga a piedi in superstrada: "Sono stato licenziato e mia moglie mi ha lasciato"

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Una figlia di 14 anni da incubo, picchia con una pala la madre e la minaccia: "Ti sgozzo di notte"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento