Umbria verso il voto - Vincenzo Bianconi è il candidato Pd-M5s alla presidenza della Regione Umbria

Presidente di Federalberghi Umbria, nursino, chiede subito "fortissimi cambiamenti"

Alla fine la tanto sospirata candidatura è arrivata. Sarà Vincenzo Bianconi a portare avanti l'esperienza di governo giallorossa.

L'imprenditore di Norcia ha detto "sì" alla proposta di Pd e M5s per la presidenza della Regione Umbria.

"Mi candido alla presidenza della Regione Umbria. Come tanti, sono innamorato della mia terra. Ogni giorno con la schiena dritta, con determinazione e passione, cerco di migliorare le cose che mi circondano - ha dichiarato alla stampa tramite una nota - Non mi sono mai tirato indietro dinnanzi alle sfide che la vita mi ha posto. Ed è per questo che ho deciso di accogliere l’invito a candidarmi a presidente della Regione Umbria, invito che tante forze civiche, associative e politiche mi hanno rivolto".

Su Twitter intervengono Zingaretti e Franceschini: "Grazie a Vincenzo Bianconi – scrive  il segretario del Pd Nicola Zingaretti – per la sua scelta. Una bella e forte candidatura. Sarà il candidato dell’Umbria, una terra meravigliosa. L’Umbria che non si arrende e che combatte per il suo futuro". Franceschini scrive che "L’accordo in Umbria tra Pd e M5s sulla candidatura di Vincenzo Bianconi a Presidente della Regione è un altro passo verso la creazione di un campo riformista in grado di battere la destra e cambiare l’Italia". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commissario del Pd Walter Verini spiega che "la candidatura di Vincenzo Bianconi è in grado di ridare all’Umbria speranza di nuove pagine di cambiamento. Lo voglio ringraziare per avere accolto l’invito che gli era stato rivolto e sono sicuro che intorno a lui si potrà creare una forte e ampia coalizione e una grande mobilitazione delle energie della società regionale. Quelle che vogliono ricostruire le zone terremotate e quelle impegnate per il futuro della regione. Voglio ringraziare anche Andrea Fora, che con il suo cammino coraggioso ha aperto la strada ad un progetto civico, sociale, politico cui il Pd ha aderito. Sono convinto che il patrimonio di idee, programmi e risorse umane messo in campo da Andrea Fora possa essere protagonista fondamentale di questa alleanza per l’Umbria, che può rappresentare un contributo per il cambiamento - oltre che di questa regione - anche del Paese. Ora faremo la nostra parte con le idee, le donne e gli uomini del Pd, per Vincenzo Bianconi Presidente".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 2 aprile: tutti i casi per comune di residenza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento