Regionali, Verini risponde a Salvini: "Ma quale flop, è stato un successo la visita di Zingaretti. I cittadini vogliono Bianconi presidente"

Botta e risposta tra il leader della Lega e il commissario del Pd Walter Verini. "Salvini deve essere ancora sotto l'effetto dei troppi mojito di questa estate"

La campagna elettorale in Umbria si sta infiammando ad una settimana dal voto. Salvini, nel suo tour a Perugia, Todi e Marsciano, ha ironizzato sugli incontri di Zingaretti con "poca gente al seguito". Ha immediatamente risposto il commissario regionale del Pd, Walter Verini, che ha curato personalmente l'organizzazione dei tre giorni in Umbria del segretario e governatore del Lazio. “Salvini deve essere ancora sotto l'effetto dei troppi mojito di questa estate per non vedere come le manifestazioni di Nicola Zingaretti in Umbria questo fine settimana siano state un successo politico e di partecipazione popolare".

Verini è convinto che la presenza di Salvini in Umbria sia la dimostrazione di come i cittadini si stiano convincendo a dare fiducia al Patto Civico (Pd e M5Stelle): "L'arruffapopolo della destra deve davvero avere paura di Vincenzo Bianconi e della sua coalizione, che ogni giorno stanno convincendo gli Umbri che il futuro passa attraverso programmi, contenuti concreti e visione di futuro e non attraverso la diffusione a piene mani di odio, paura ed incompetenza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento