Elezioni, Salvini risponde al Premier Conte: "Continua a demolire l'immagine dell'Umbria"

In conferenza stampa il leader della Lega risponde per le rime al Premier Conte che ha di nuovo minimizzato sul ruolo della nostra regione sullo scacchiere nazionale. "Il centrodestra è una squadra unita e deve andare avanti"

Matteo Salvini, forte di una Lega in Umbria al 37 per cento e del primo governatore in una regione (ex) rossa, ha voluto rispondere per le rime all'ennesima presa di posizione anti-umbri del Premier Conte che, dopo aver degradato a provincia una Regione, seppur piccola, ma sempre una Regione, ha anche declassato il voto di ieri a fenomeno puramente locale pur di evitare di mettere in discussione l'alleanza Pd-5Stelle che regge il suo "bis".

"L'Umbria rappresena solo il 2 per cento della popolazione italiana....". Tradotto: conta poco o nulla. "Il Presidente del consiglio comunale l'opera di demolizione dell'Umbria. Non ha capito che il voto di ieri, pur essendo soprattutto umbro, ha anche una valenza locale e dimostra che in Umbria come nel resto del Paese Conte e i partiti che lo sostengono non sono maggioranza nel Paese. Questo voto mi conferma che abbiamo fatto bene a lasciare il governo: non si può lavorare per il bene dell'Italia con certi politici e con i signori del no a tutto. Si tenessero i ministeri, io mi tengo la mia dignità".

Salvini vuole dare una spallata al Governo Conte conquistando regione dopo regione ed elogia la ritrovata unità del centrodestra: "Da soli non si va da nessuna parte.Si vince grazie alla squadra. L'Umbria ne è un esempio concreto. Indietro non si torna. Il centrodestra governa tante regioni importanti di questo Paese e altre a breve andranno al voto. Siamo una squadra vincente e dobbiamo continuare su questa strada". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

  • Spara con un fucile alla sorella e al fidanzato: 32enne in Rianimazione

  • Marsciano, spara alla sorella e al fidanzato con un fucile: arrestato imprenditore

  • Marsciano, coppia colpita da colpi di arma da fuoco: donna di 32 anni in gravi condizioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento