Mascherine obbligatorie in Umbria? La Presidente Tesei: "Non è la priorità. Ne parleremo con le altre Regioni"

Il fronte dei sindaci pro-mascherina e guanti mono-uso obbligatori (per uscire da casa per le urgenze) in Umbria cresce di giorno in giorno. Altri invece ne stanno discutendo - come Perugia e Foligno - e stanno valutando l'opportunità di firmare una ordinanza. In molti aspettano però le mosse della Regione dell'Umbria. Anche lo staff della Presidente Donatella Tesei sta valutando pro e contro e soprattutto validità scientifica. Ma non è considerata una emergenza la mascherina obbligata. E lo ha detto chiaramente la Governatrice nel giorno della presentazione ufficiale dell'ospedale da campo per le emergenze in Umbria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono a conoscenza di alcuni sindaci che si sono mosso autonomamente. Per quanto mi riguarda credo che sia bisogno di una linea omogenea per tutto il Paese e dopo aver sentito il comitato scientifico. Ne discuteremo in sede di Conferenza delle Regioni. Non è una emergenza quella della mascherina perchè molti supermercati e uffici aperti al pubblico ne richiedono l'uso e in alcuni casi forniscono anche protezioni. In più in vigore ci sono le regole sanitarie: distanza di almeno un metro e si deve uscire solo per reali necessità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

Torna su
PerugiaToday è in caricamento