Cresce la legge anti-spreco: cibo, farmaci e prodotti senza glutine alle famiglie in difficoltà

La Legge anti-spreco sugli alimenti, sui prodotti non "alimentari" e sui farmaci, in corso di studio in Terza Commissione a Palazzo Cesaroni,  si arricchisce anche di un altro importante tassello: anche i cibi senza glutine e gli "alimenti a fini medici speciali” e  quelli “senza glutine”. L'emendamento approvato porta la firma del Movimento 5 Stelle. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La proposta di legge, originata da due diversi atti sullo stesso argomento (presentati dal consigliere Squarta di FDI e dai consiglieri Rometti-SeR e Casciari-PD), vuole ridurre gli sprechi alimentari e la produzione di rifiuti, in conformità ai principi dell'economia circolare, in ciascuna delle fasi di produzione, distribuzione e somministrazione di prodotti, recuperando le eccedenze alimentari, i prodotti non alimentari e quelli farmaceutici e distribuendoli a fini di solidarietà sociale. La norma finanziaria di questo atto sarà predisposta con la presidente della Giunta regionale, Catiuscia Marini, nella prossima seduta di Commissione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento