Consulenze, tablet e convegni: "Aboliamo le spese dei gruppi del consiglio regionale"

La proposta di Marco Squarta (FdI): "Decine di migliaia di euro al mese risparmiate"

Quando la politica vuole mettere a dieta la politica. "Risparmiare decine di migliaia di euro al mese con l'abolizione delle spese di funzionamento dei gruppi consiliari". Parola del consigliere regionale Marco Squarta (Fratelli d'Italia) annunciando di aver presentato un atto mirato alla modifica della legge. "Vanno abolite - afferma il consigliere di minoranza - le spese per l'acquisto di tablet e computer, le spese telefoniche e per la comunicazione come la realizzazione di siti internet e la gestione delle pagine sui social network, quelle di rappresentanza, i costi postali, quelli per l'acquisto di carta e cancelleria e, soprattutto, quelli più onerosi relativi a consulenze e organizzazione di convegni".

E ancora: "Il referendum costituzionale - spiega Squarta - puntava a ridurre le spese dei consiglieri regionali sostenendo che fosse l’unico viatico verso il cambiamento. Ebbene, la mia proposta per modificare la legge è la strada alternativa per ottenere il medesimo risultato e sono curioso di vedere quanti illustri esponenti della maggioranza voteranno contro oppure si asterranno. Ogni mese i gruppi consiliari ricevono migliaia di euro per spese relative all'attività istituzionale, gli stessi servizi potrebbero essere elargiti dalla Regione con un notevole risparmio di fondi pubblici".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Armi, minacce e una piantagione di marijuana in casa: commerciante arrestato

    • Cronaca

      Tragedia nella notte, auto finisce fuori strada e si schianta contro un albero: muore a 36 anni

    • Cronaca

      Grifo in lutto, l'addio di Santopadre a Fabio Ercolanoni: "Non dimenticherò mai i tuoi abbracci"

    • Cronaca

      Arrestato e rinchiuso in carcere: ci resterà per 4 anni e mezzo, mega multa di 32mila euro

    I più letti della settimana

    • Treni ad Alta Velocità anche da Perugia, il Governo umilia l'Umbria: "Non spetta a noi..."

    • Al Frontone torna il Gay Pride Village dell'Umbria; i diritti, il programma e la lotta all'omofobia

    • Nomine & Poltrone - Sinistra Italiana in Umbria punta sulla giovane "pasionaria" Elisabetta

    • MIGRANTI DA NOI - Il blog di Franco Parlavecchio: "Il giudice saggio, la sentenza e le regole da rispettare"

    • Cannara, brutta crisi di Giunta: il Pd pronto a mollare ma i vertici regionali dicono "no"

    • La Provincia utilizzata come un bancomat dal Governo: la Regione non paga strade e ambiente

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento